Stranger Things 4 – Si ritorna nel Sottosopra

Dopo lo stop delle riprese a causa della pandemia, i lavori per la quarta stagione di Stranger Things sono ripresi alla grande

Stranger Things - photo credit: web

I lavori della quarta stagione di Stranger Things hanno subito una battuta d’arresto con l’aggravarsi della situazione legata alla pandemia.

Ora però, il peggio sembra essere passato e le riprese, che erano state interrotte lo scorso marzo, sono ricominciate. A darne la conferma è lo stesso account Twitter ufficiale della serie Netflix, che ha pubblicato un’immagine che conferma la ripresa della produzione.

La foto dal set presenta un ciak di fronte a quello che sembra essere un orologio in una stanza sinistramente illuminata. La didascalia del tweet recita invece “nel frattempo nel Sottosopra…”

La quarta stagione di Stranger Things sarà composta da otto episodi ed arriverà su Netflix nel 2021. Questa però, come dichiarato dai fratelli Duffer, potrebbe non essere l’ultima stagione della fortunata serie. In un’intervista per The Hollywood Reporter, Ross Duffer ha infatti affermato che:

“La quarta stagione non sarà la fine (…) Sappiamo qual è la fine e sappiamo quando è. [La pandemia] ci ha dato il tempo di guardare avanti, capire cosa è meglio per la serie. Iniziare a farlo ci ha dato un’idea migliore di quanto tempo abbiamo bisogno per raccontare quella storia”.

La notizia sembra confermata anche dalle parole di David Harbour, interprete del mitico sceriffo di Hawkins, Jim Hopper. Lo scorso luglio, l’attore ha infatti parlato del progetto di altre due stagioni. Al momento, Netflix non ha però dato alcuna conferma ufficiale.


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar

Chissia di Themyscira

Nata a Themyscira, smistata in Grifondoro, finita nel Sottosopra. Vivo la mia vita un tetramino alla volta, tra libri di storia e pagine che sanno di lillà e uvaspina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *