Dan Slott e Mark Bagley tornano su una serie regolare di Spider-Man

Si chiamerà “Spider-Man” la seconda serie regolare del ragno il cui debutto avverrà il 5 ottobre 2022 negli States. Ecco tutti i dettagli

All’indomani dell’inizio della miniserie “Edge of Spider-verse” (al debutto il 3 agosto negli States) che introdurrà versioni alternative di Spider-man provenienti da ogni universo alternativo, Marvel Comics rilancia con l’annuncio della seconda serie regolare che affiancherà la serie ammiraglia “The Amazing Spider-Man“. Si chiamerà semplicemente “Spider-Man” e viene annunciata come la serie che porrà fine allo “Spider-verse”.  La nuova run prenderà il via quando emergerà una minaccia che cambierà il destino di Peter Parker e di tutti i suoi compagni inclusi Spider-Woman, Ghost-Spider, Miles Morales, Silk oltre ai nuovi eroi che vedremo sulle pagine di “Edge of Spider-verse“. La nuova serie sarà in continuity con gli eventi narrati in “The Amazing Spider-Man” di Zeb Wells e John Romita Jr.

La vera bomba riguarda il team artistico coinvolto in questo nuovo progetto. Parliamo infatti di due veterani del mondo ragnesco: Dan Slott ai testi e Mark Bagley alle matite.

L’autore di Berkeley, attualmente impegnato sui “Fantastici Quattro“, rappresenta croce e delizia per gli appassionati del Ragno. La sua run decennale su “The Amazing Spiderman” (dal 2007 al 2018) non sempre ha incontrato il gradimento del pubblico. Il prolifico autore,  a causa degli eventi narrati in “Amazing Spiderman #700” (che hanno rappresentato lo starting point per story arc “Superior Spider-man“) , ha ricevuto minacce di morte che lo hanno portato a prendere provvedimenti per vie legali. Nonostante tutto ciò e a distanza di tre anni dall’ultimo lavoro su Spider-Man (nel mezzo la run di Nick Spencer, non del tutto convincente), Dan Slott appare entusiasta. Ecco le sue parole in merito:

“Come ci si sente a scrivere di nuovo Spider-Man? Come se fossi a casa. Come se non ci fosse nessun altro posto dove preferirei essere. Come ci si sente a lavorarci con Mark Bagley, una delle più grandi icone di Spidey di tutti i tempi? Onorato, emozionato e inarrestabile! Mark ed io siamo due ragazzi che vivono per raccontare storie di Spider-Man. Tagliaci e sanguiniamo Spider-Man. E ora la Marvel ha affidato a noi due il compito di riportare in auge il loro titolo mensile, senza aggettivi, di SPIDER-MAN!”

Mark Bagley ha impresso il suo tratto in momenti iconici della vita editoriale del Ragno: ricordiamo il debutto di Carnage  (“The Amazing Spider-Man” #361) e lo story arc della “Saga del Clone“. L’ultimo apprezzatissimo lavoro è stato sulla meravigliosa mini “Spider-Man: Storia della mia vita“.

Ovviamente anche l’artista americano di origine tedesche non ha nascosto il suo entusiasmo in merito a questo nuovo progetto:

“Dan ed io desideravamo lavorare insieme da anni e avere l’opportunità di essere l’artista che è lì per concludere la sua trama di Spider-verse è davvero eccitante. Inoltre, sono entusiasta di esplorare le conseguenze di tutto ciò”

Di seguito alcune tavole di preview dell’albo “Spider-Man” #1:

Che ne pensate del ritorno di Slott e Bagley sul Ragno ? Non ve lo aspettavate vero ? Scriveteci nei commenti le vostre sensazioni !

 


Mr. Rabbit

Stanco dal 1973. Ma cos'è un Nerd se non un'infanzia perseverante ? Amante dei supereroi sin dall'Editoriale Corno, accumula da anni comics in lingua originale e ne è lettore avido. Quando non gioca la Roma

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.