Netflix cancella ufficialmente Daredevil


Clamoroso: dopo Iron Fist e Luke Cage, Netflix cancella anche la serie TV di Daredevil, che dunque si conclude con la terza stagione

daredevil

Dopo Luke Cage e Iron Fist, anche Daredevil è costretto a cadere sotto i colpi di Netflix, che annuncia ufficialmente di aver cancellato la serie al termine della terza stagione. I fan però possono stare tranquilli: stando a quanto riporta il sempre bene informato Deadline, potremo rivedere molto presto l’alter ego di Matt Murdock in altri progetti Marvel.

Netflix ha rilasciato alcune dichiarazioni ufficiali, con le quali viene purtroppo messa la parola fine sulla serie Marvel più apprezzata presente sulla piattaforma streaming:

Marvel’s Daredevil non ritornerà per una quarta stagione. Siamo davvero orgogliosi della terza e ultima stagione dello show e anche se è doloroso per i fan, riteniamo che sia meglio chiudere questo capitolo con un tono alto. Siamo grati ai nostri partner alla Marvel, allo showrunner Erik Oleson, agli sceneggiatori, alla troupe stellare e all’incredibile cast incluso Charlie Cox, Daredevil, e siamo grati ai fan che hanno supportato lo spettacolo nel corso degli anni.

Queste parole arrivano appena un mese dopo il rilascio della terza stagione di Daredevil.
Tuttavia, come abbiamo scritto più in alto, molto probabilmente continueremo a vedere il protettore di Hell’s Kitchen in altri progetti Marvel, magari proprio sulla nuova piattaforma Disney+, il nuovo servizio streaming che debutterà il prossimo anno e che vedrà molte serie originali interamente prodotte da Disney.


Netflix ci tiene a specificare che le tre stagioni di Daredevil prodotte per Netflix resteranno a disposizione degli abbonati per tanti anni ancora. 

Insomma, Daredevil chiude, ma la sensazione è che molto presto potremo rivederlo altrove. Chissà, magari anche al cinema…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *