È morto Roberto Draghetti, grande doppiatore italiano


Si è spento, all’età di 59 anni, Roberto Draghetti, una delle voci più note del cinema e della televisione in Italia. Tra i personaggi che ha doppiato Jamie Foxx, Benicio Del Toro, Idris Elba, Tony Ciccione e il sovraintendente Chalmers ne I Simpson

Roberto Draghetti

Si è spento a Roma il grande Roberto Draghetti, uno dei nomi più noti tra i doppiatori italiani. Nel corso della sua carriera ha prestato la sua voce a tantissimi attori, ma non solo: ha doppiato anche personaggi dei cartoni animati e dei videogiochi.
Avrebbe compiuto 60 anni tra un mese, ma da quanto apprendiamo, la causa del decesso è riconducibile all’infarto.

Molti gli attori stranieri ai quali, negli anni, Roberto Draghetti ha prestato la sua voce, di lingua inglese ma non solo. Da Jamie Foxx (che ha doppiato in film come Collateral e Miami Vice) a Josh Brolin (in Melinda e Melinda, Non è un paese per vecchi, Il Grinta, Everest) ma anche Benicio del Toro (in Paura e delirio a Las Vegas), Rhys Ifans (Notting Hill), Mickey Rourke (Sin City), Bill Nunn (Spider-Man), Jeffrey Wright (Casino Royale).

Roberto Draghetti era anche la voce di Tony Ciccione e del sovraintendente Chalmers ne I Simpson.


La redazione di MegaNerd rivolge un ultimo, grande applauso a questo grande doppiatore.

 



Avatar

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *