D23 Expo – Trailer e demo dell’interfaccia Disney+


In occasione del D23 Expo sono stati rivelati ulteriori dettagli sulla piattaforma streaming Disney + e mostrati il trailer e una demo del funzionamento dell’interfaccia.

Disney+ trailer

Durante il panel dedicato a Disney+ presso il D23 Expo sono state rivelate ulteriori informazioni sulla piattaforma attesa negli Stati Uniti, in Canada e in Olanda il 12 novembre. In seguito il debutto è previsto in Australia e Nuova Zelanda, per poi arrivare nel resto del mondo nel giro di due anni. In Italia l’arrivo è previsto entro il 2020.

Nella giornata di ieri la Disney ha mostrato un trailer di presentazione della piattaforma, in cui viene mostrata un anteprima di tutti i contenuti iniziali. Eccolo qui:

Durante i panel sono stati confermati i titoli che saranno presenti al momento del lancio:


  • Tutte e trenta le stagioni de I Simpson
  • Più di 300 film (numero che salirà a 500 nel corso del primo anno e comprenderà 100 recenti)
  • 7.500 episodi di serie tv
  • Tutti i film e le serie tv appartenenti al franchise di Star Wars
  • Tutti i film dei Walt Disney Studios usciti dal 2019 in poi
  • Serie e film originali, tra cui The Mandalorian e Lilli e il Vagabondo

Nel corso dell’evento è stata mostrata anche un’anteprima del funzionamento della piattaforma, diffusa poi in un video. Eccola qui:

Confermato anche il costo dell’abbonamento, che sarà di 6,99 dollari al mese o 69.99 dollari annuali. Disney+ sarà disponibile sui principali dispositivi Apple e Android e comprenderà titoli Disney, Pixar, Lucasfilm, National Geographic, Fox e Marvel Studios. Ecco ulteriori dettagli:

  • Download infiniti: si potranno scaricare liberamente film e serie tv da poter vedere offline
  • Alta definizione: in base al contenuto, la definizione potrà arrivare al 4K Ultra HD in Dolby Vision, HDR10 e audio Dolby Atmos
  • Nessuna pubblicità
  • Profili personalizzabili: si potranno avere fino a sette profili diversi e scegliere il proprio avatar tra oltre 200 personaggi Disney, Pixar, Marvel o Star Wars
  • Streaming in contemporanea: i contenuti potranno essere visualizzati in contemporanea su un massimo di quattro dispositivi registrati 
  • Lingue: al momento del lancio Disney+ sarà disponibile in inglese, spagnolo, francese e olandese
  • Accessibilità: l’app Disney+ offrirà supporto per l’audio descrizione e l’assistenza alla navigazione per gli utenti con disabilità 

Per quanto riguarda il debutto in Italia, non è stata data alcuna conferma, se non che il lancio in Europa Occidentale è programmato per la prima metà del 2020 e che l’offerta del catalogo potrebbe essere diversa in base ai vari accordi di licenza stretti negli anni passati. 

 

Fonte: badtaste.it


 

Commenti