Ace Ventura – Qualche curiosità sul personaggio cult di Jim Carrey

 

 

Durante lo zapping televisivo, qualche sera fa, mi sono imbattuta nella replica dell’intramontabile Ace Ventura l’Acchiappanimali e non c’è proprio niente da fare…  nonostante le battute e le scene conosciute a memoria, rivedendolo, non si smette mai di ridere in maniera scomposta e sgraziata!

Ovviamente il personaggio non sarebbe stato lo stesso, se non fosse stato il grande Jim Carrey a interpretarlo: metamorfico e privo di pudore, ci ha regalato gag memorabili, così come in The Mask , unico e inimitabile!

A questo punto, presa dal fascino degli anni ’90 – precisamente del lontano ’94 –  ho scovato in rete alcune curiosità bizzarre che vorrei condividere con voi…

    • A quanto pare il caro Jim, per questa sua interpretazione nella commedia – forse la più esilarante della sua ormai lunga carriera – è stato pagato appena 350 mila dollari, cifra del tutto immeritata visto l’incasso del film di oltre 100 milioni di dollari! Forse i produttori non si aspettavano tale successo, eppure da questa pellicola, che ha consacrato l’attore nell’olimpo delle star, Jim Carrey ha puntato a ben altri cachet fino a raggiungere i 25 milioni di dollari per Una settimana da Dio.ace 2
    • La prestigiosa rivista di cinema americana Premiere ha stilato una classifica sui 100 personaggi cinematografici più grandi del cinema e a sorpresa, al 97° posto c’è il proprio il nostro caro Ace Ventura!
      ace 3

 

  • Oltre ai due celebri Ace Ventura l’Acchiappanimali e Ace Ventura – Missione Africa del 1995, che vedono Jim Carrey come protagonista, è stato girato anche un terzo film poco noto sulla saga: si tratta di Ace Ventura 3 (Ace Ventura Jr.: Pet Detective), distribuito negli USA direttamente per il mercato home video nel 2009. In questa terza pellicola non c’è più Ace, bensì suo figlio (Dio solo sa chi sia la madre!), interpretato dal piccolo Josh Flitter.
  • Questo bizzarro e spudorato personaggio ha riscosso talmente tanto clamore che ha ispirato una serie animata, andata in onda anche in Italia su Canale 5 e Rete 4. La serie è composta da ben tre stagioni per un totale di 39 episodi, la cui sigla è cantata ovviamente dalla mitica Cristina D’avena.
    ace 4

  • Il successo non si è fermato ai film e alla serie animata, ma ha dato vita anche al personaggio di un videogame: un gioco su CD-Rom per computer, con grafica in 2D e ispirato al personaggio del cartone. Nel gioco si vestono i panni dell’Acchiappanimali e si è alle prese con una serie di missioni in giro per il mondo (visiteremo luoghi come l’Alaska e la Baviera), per salvare esemplari di animali a rischio di estinzione e sventare un diabolico complotto.ace 5
  • Il fascino del detective ha toccato anche l’Oriente: niente di meno che il maestro Eichiro Oda – disegnatore del celebre manga One Piece – ha preso ispirazione proprio da lui per Frankie, il cyborg che fa parte della mitica ciurma di pirati!ace 6

E per finire, un omaggio alla memoria del suo compianto doppiatore, Tonino Accolla, mitica voce di Eddie Murphy e Homer Simpson.

Viva gli anni ’90 … PEEEEERRRRRDENTI!

Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
Avatar

Saki

Cuore giapponese in un corpo italiano, leggo manga dalla più tenera età e sogno ancora di cavalcare Falcor! Curiosa fino allo sfinimento, sono pronta a parlarvi delle mie scoperte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *