Yu-Gi-Oh! – Venduta carta rarissima per 3mila dollari (ma è un fake)


In Giappone un uomo ha venduto una carta rarissima di Yu-Gi-Oh! per un prezzo di oltre 3000 dollari che si è poi rivelata falsa

Nel 2008 è stata realizzata una carta rarissima per il famoso gioco di carte Yu-Gi-Oh! chiamata Lorelei The Symphonic Arsenal. Pensate che di questa carta ne esistono solamente sei in tutto il mondo (per farvi capire quanto effettivamente sia “preziosa”)

In Giappone, secondo quanto riportano YTV e MBS, il 29enne Shunki Iwasaki ha venduto una carta falsificata rappresentante Lorelei The Symphonic Arsenal a una donna sui vent’anni di Kyoto per la cifra di 400.000 yen (oltre i 3.000 dollari) attraverso un sito di vendite all’asta.

La donna ha presto realizzato che la carta acquistata era un falso e ha subito contattato le autorità per sporgere denuncia. Iwasaki è stato poi arrestato, ammettendo, di fronte alle autorità, che “pensava potesse trattarsi di un falso”.


Nell’immagine che segue potete confrontare le due carte: a sinistra c’è la replica, ovvero il falso che è stato venduto alla malcapitata, mentre a destra possiamo vedere la carta originale:

Yu-Gi-Oh! nasce come manga ideato da Kazuki Takahashi nel 1996 su Weekly Shonen Jump ed è andato avanti fino al 2004: il successo è stato talmente grande che dal fumetto hanno poi generato oltre 5 serie televisive animate. Il gioco di carte Duel Monsters, fulcro della saga, è diventato in breve un gioco famosissimo in tutto il mondo, quasi a livello di Magic di Wizards of the Coast. Ancora oggi continuano a uscire nuove espansioni e mazzi di carte per questo card game.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *