Violence Jack 20XX – Torna in una nuova versione il cult di Go Nagai

Arriva una nuova serie ispirata a un caposaldo del fumetto giapponese, Violence Jack del Maestro Go Nagai.

Violence Jack

 

Violence Jack è un pezzo di storia del fumetto giapponese, strettamente connesso a Devilman, altro titolo che non ha certo bisogno di lunghe presentazioni. Go Nagai, tramite la figura del gigante Violence Jack è riuscito ad approfondire molte delle tematiche già presenti nella storia di Akira Fudo e della sua tragica condanna.

Attraverso Monthly Young Magazine, Kodansha ha annunciato l’inizio di una nuova serializzazione ispirata a Violence Jack ad opera di Yū Kinutani. Il titolo dell’opera sarà Violence Jack 20XX e la serializzazione inizierà da febbraio.

Vi ricordate la trama originale di Violence Jack (1973-1990)?

La capitale giapponese viene sconvolta da un terribile terremoto e l’intera pianura del Kanto si trasforma in una distesa di fuoco. In questo scenario apocalittico si ritroverà Ryu Takuma, un bambino viziato e per nulla intraprendente. Ryu potrà sopravvivere soltanto se ce la metterà tutta e tirerà fuori tutta la forza di volontà che risiede sopita in lui. Ryu si organizza per sopravvivere con altri orfani ma resistere ai soprusi e a quello che rimane della società solo dominata dalla violenza è difficile. All’improvviso, tutto cambia con l’arrivo di un gigante che si fa chiamare Violence Jack.

Violence Jack - Nuovo manga

Nella nuova versione di Violence Jack torneremo in una Tokyo devastata da un terremoto infernale, abbandonata al suo destino dal governo centrale. In questo scenario post-apocalittico si aggira il gigante Violence jack, un colosso di quasi due metri e mezzo, armato di coltello a scatto lungo 40 cm.

Il Maestro Go Nagai collaborerà con Yū Kinutani che già conosciamo grazie a Angel Arm, The Dark Side of The Devilman, Ghost in The Shell alone Complex.

Violence Jack arriva la prima volta in Italia con Dynamic Italia che interruppe le uscite al quarto volume. Successivamente, l’opera fu riproposta da D/Visual che tuttavia si fermò al numero 19. L’ultima versione è opera di J-Pop Manga ed è composta da 18 spessi volumi e finalmente, Violence Jack è stato pubblicato nella sua interezza .

Cosa ne pensate di quest’annuncio? Fatecelo sapere nei commenti!


Avatar

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *