Too Old to Die Young – La serie Amazon diretta da Nicolas Winding Refn

Too Old to Die Young è la nuova serie diretta da Nicolas Winding Refn e distribuita da Amazon Prime Video a partire dal 14 giugno.

Da ieri su Amazon Prime Video è disponibile Too Old to Die Young, la nuova attesissima serie del regista Nicolas Winding Refn, conosciuto per la trilogia di The Pusher, Drive e The Neon Demon. Ad affiancare Refn alla sceneggiatura troviamo Ed Brubaker (Captain America: The Winter Soldier).

Too Old to Die Young ruota attorno a Martin, poliziotto in carriera, e Jesus, giovane boss della droga. Sotto la tutela dell’agente dell’FBI Viggo, Martin tenta in tutti i modi di cancellare il senso di colpa per la morte di un collega, uccidendo i peggiori criminali in circolazione, mentre Jesus si trova a capo della filiale di Los Angeles dell’impero criminale nel quale è coinvolto. Entrambi operano nella zona più pericolosa della San Fernando Valley e le loro strade si incroceranno in seguito ad un violento atto di vendetta. 

La serie sarà composta da 10 episodi girati come se si trattasse di un lungo film di 13 ore. Ogni episodio ha una durata che va dai 60 ai 90 minuti, eccetto l’ultimo da 30 minuti. La criminalità non è un concetto nuovo per Refn, che ha cercato di utilizzare lo stesso approccio che ha avuto nei film durante la scrittura. Ha dichiarato:

“In quei film si esplora lo stesso ambiente, ma attraverso il punto di vista di un personaggio. Qui invece di realizzare un film di 90 minuti che si concentra solo su un personaggio, ho voluto usare il concetto di far interagire più personaggi in un universo specifico, in modo da creare una narrazione più lunga. […] La rivoluzione digitale ha reso realizzabile questa idea. Con lo streaming puoi creare film più lunghi, rispetto al cinema, è trovo il tutto stimolante.


Miles Teller, che interpreterà Martin nella serie ha parlato dell’approccio di Refn, dicendo:

“Sembrava che ogni episodio fosse un proprio film indipendente. Nic ha detto che le riprese sarebbero durate sette mesi, avremmo girato in ordine cronologico e che questo sarebbe stato un film lungo 15 ore che prevedeva un’odissea per il mio personaggio. Mi è piaciuto. Non ho fatto nulla di cronologico dai tempi del teatro. C’è qualcosa di veramente speciale nel farlo, tu vivi quel momento con il tuo personaggio e puoi cambiare le cose man mano che vai avanti. Di sicuro è stata una sfida, come girare sette film uno dopo l’altro. Senza pause. Nic ha perso la testa intorno all’episodio sette. Si rifiuta di accettare qualunque cosa che sia mediocre.”

Essere alla scrittura, alla regia e al montaggio della serie è stato un punto di forza in quanto ha dato modo a Refn di cambiare la storia e i personaggi in corso d’opera, a riguardo ha detto:

“Abbiamo girato per 10 mesi. E’ stato come un pittore che ogni giorno si sveglia e guarda questa tela gigante appesa al muro e cerca di capire cosa fare dopo, magari facendosi guidare dall’istinto.”

Insomma, Too Old to Die Young si presenta come una serie d’autore e un prodotto piuttosto interessante, sicuramente impegnativo. Tra i protagonisti troviamo Miles Teller, Augusto Aguilera, John Hawkes, Jena Malone, Billy Baldwin, Nell Tiger Free, Babs Olusanmokun, Callie Hernandez, e Cristina Rodlo. Tutti gli episodi sono disponibili di Amazon Prime Video dal 14 giugno.



Commenti