TOFU, nuovo festival del fumetto a Torino – Il programma del 28 e 29 maggio

A Torino sta per duebuttare un nuovo Festival dedicato al fumetto: scopriamo insieme di cosa si tratta e che cos’è il TOFU

Il nuovo festival del fumetto TOFU, ideato e curato da Emanuele Rosso allo scopo di dare visibilità ai fumettisti torinesi, si svolgerà tra il 28 e il 29 maggio negli spazi dell’OFF TOPIC, un centro multiculturale del capoluogo piemontese in cui autori, editori ed esponenti delle realtà autoprodotte a livello locale e nazionale si incontreranno. Incontri con scrittori e disegnatori, presentazioni, mostre di tavole originali e spettacoli musicali sono solo alcuni degli eventi all’interno della rassegna, che ospiterà anche un progetto speciale con le scuole, così come uno spazio dedicato alle pubblicazioni di svariati fumettisti indipendenti della realtà piemontese come Adam Tempesta, Albhey Longo + Santamatita, Attaccapanni Press, Bad Moon Rising Production, Chierichetti Æditore + Laboratorio Zanna Dura, Coltello Comics, Enter Press + De Press, Mammaiuto, Sigaretten, Sofia Buti, Spazio Muffa, Telelefante Produzioni

La mostra The B.I.G. Colors. I nuovi fumetti di Lucia Biagi, isarà anche sede dell’esposizione delle tavole della storia breve “La cosa giusta” dell’antologia “Fai rumore”, edita dal collettivo transfemminista Moleste e pubblicata da Il Castoro. Presente inoltre, in anteprima assoluta, anche una selezione di tavole dalla graphic novel The Cyan’s Anthem, pubblicazione di Eris Edizioni attesa per questo autunno. La mostra, però, proseguirà ben oltre i termini del festival, chiudendo i battenti il 19 giugno.

Passione Fumetti: TOFU, la festa del Fumetto sabato 28 e domenica 29 maggio a Torino - CentoTorri

Qui sotto vi illustriamo il programma dell’iniziativa, pieno di ospiti, eventi e incontri con il pubblico:

Sabato 28 maggio
Ore 15.00 – Apertura Spazio DIY e bookshop del festival

Ore 15.30 – Inaugurazione della mostra The B.I.G. Colors, tavole di Lucia Biagi e presentazione del progetto speciale con l’istituto di grafica “Albe Steiner” dedicato a Arte, perché? di Eleanor Davis (ADD Editore)

Ore 16.30 – “La presentazione DEFINITIVA de La Revue Dessinée” – Con Lorenzo Palloni ed Emanuele Racca, rispettivamente fondatore e autore del reportage “Fiori sull’osso”, si parla della prima rivista italiana di giornalismo a fumetti. Modera l’incontro Andrea “Dili” Dilillo, del canale YouTube “L’altro fumetto”

Ore 17.30 – “Nuova scuola VS Vecchia scuola” – Roberto D’Agnano presenta Trap Kid (BD Edizioni), rintuzzato, ogni 4 barre, da Claudio Marinaccio, che racconta il rap sulla newsletter a fumetti “Smoking Cat”. Arbitra il freestyle Emanuele Rosso

Ore 19.00 – “Gameboy homeboys” – Chiacchiere contemporanee sul retrogaming. AlbHey Longo (in presenza) e Fabio “Kenobit” Bortolotti” (in collegamento) presentano Silica Void (Bao Publishing), switcha il traffico dati Juan Scassa

Ore 22.00 – “Radio Machine – Spoken Comics” – Lo spoken dj set di Maurizio Amendola attraversa l’universo folk di This Machine (Diabolo Edizioni), accompagnato dal live painting di Federico Appel, autore dei disegni del graphic novel

Ore 23.30 – “Anche i fumettisti sanno fare i dj” – Dj set al Bistrò, in console (come si diceva un tempo) ritorna la strana coppia formata da Samuel Daveti e Giorgio Trinchero

Domenica 29 maggio
Ore 12.00 – Apertura Spazio DIY e bookshop del festival

Ore 12.30 – Comics & Music brunch – Un dj set a tema accompagnerà il brunch domenicale di OFF TOPIC, per rilassarsi prima degli incontri del pomeriggio. O per riprendersi dopo la festa della sera prima!

Ore 15.00 – “Ogni famiglia infelice è felice a modo suo” – Sara Garagnani presenta Mor. Storia per le mie madri (ADD Editore). Interviene la scrittrice, traduttrice e insegnante Luisa Pellegrino

Ore 16.00 – “Chissà dov’è casa mia” – Presentazione di Tre storie per non morire, il primo fumetto pubblicato da Morsi Editore, con l’editor Rossano Dalla Barba, il disegnatore Marco Vesco e direttamente dalla Repubblica Democratica del Congo lo sceneggiatore Lucio Cascavilla. Interviene il giornalista Alessandro Cappai

Ore 17.00 – “La storia è mia e la gestisco io!” – Presentazione dell’antologia Fai rumore (Editrice Il Castoro), curata dal collettivo transfemminista Moleste. Con le autrici Lucia Biagi, Eleonora Antonioni e Laura Guglielmo. Prova a intervenire (a suo rischio e pericolo) Giorgio Trinchero

Uno degli obiettivi di TOFU è di provare costantemente ad allargare il bacino di lettori e appassionati, coinvolgendo gli studenti delle scuole in lezioni e attività laboratoriali che ruotano attorno al fumetto. Difatti, per questa prima edizione, si ha dato il via ad un progetto pilota che ha coinvolto l’istituto professionale statale “Albe Steiner” in cui la classe 4^C, guidata dall’insegnante Luisa Pellegrino, ha letto e approfondito Arte, perché? di Eleanor Davis, recentemente pubblicata da ADD Editore, e ha poi realizzato un’intervista all’autrice, che si è svolta in collegamento telematico tra Italia e Stati Uniti.

Fonte: latestata


17Katharsis

Cavaliere Jedi dalla nascita, sogno di vivere nel Tardis e viaggiare nelle galassie lontane lontane. 
Mentre provo a rendere il desiderio realtà, mi tengo aggiornata su storie, avventure e giochi terrestri. Perdutamente affascinata da tutto ciò che ancora non conosco, soprattutto se nerd.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.