The Umbrella Academy non subirà ritardi per l’emergenza Coronavirus

La seconda stagione di The Umbrella Academy è attualmente in lavorazione e lo showrunner annuncia che la sua uscita non subirà ritardi causati dall’emergenza Coronavirus.

The Umbrella Academy

The Umbrella Academy non verrà rallentata dall’emergenza sanitaria, stando a quanto ha dichiarato Steve Blackmam su Instagram. Tramite il suo profilo ufficiale infatti, lo showrunner ha diffuso una foto del team al lavoro sulla post-produzione della seconda stagione della serie, rassicurando i fan in attesa che i nuovi episodi non subiranno ritardi a causa dell’emergenza Coronavirus.

Ecco il post:

“Nemmeno il Coronavirus può fermare il mixaggio di The Umbrella Academy! Ma giuro che ci stiamo lavando le mani…”

La serie TV di The Umbrella Academy è basata sui fumetti di Gerard Way e Gabriel Ba e ha fatto il suo debutto su Netflix il 15 febbraio dello scorso anno. Composta finora da dieci episodi, la serie racconta la storia di una famiglia disfunzionale, composta da sette bambini nati in circostanze misteriose e dotati di poteri soprannaturali, adottati da un ricco e brillante scienziato. La serie è stata subito rinnovata per una seconda stagione, che però non ha ancora una data di uscita ufficiale. Come sempre, vi terremo aggiornati!

Potete leggere qui la nostra recensione della prima stagione e qui quella del primo volume del fumetto.


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar

L'Oscuro Passeggero

Il mio nome rispecchia la mia solare personalità. Sono appassionata di letteratura, drogata di serie tv e spacciatrice d'immagini per MegaNerd su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *