The Flash – Grant Gustin pronto a firmare per la nona stagione

Secondo alcune indiscrezioni, la star della serie TV targata The CW sarebbe disponibile a salire a bordo per un’ulteriore stagione di The Flash. Scopriamo insieme qualche dettaglio in più di questa notizia

The Flash

The Flash, show statunitense creato da Greg Berlanti, Andrew Kreisberg e Geoff Johns in onda sul canale The CW, è basata sull’omonimo personaggio dei fumetti targati DC Comics.

La serie, che inizialmente rappresentava uno spin-off di Arrow (altra serie prodotta dalla CW), è incentrata su Barry Allen, interpretato da Grant Gustin, un chimico forense che a causa dell’esplosione di un acceleratore di particelle acquisisce una velocità supersonica, che utilizza come proprio superpotere, nonché come arma.

La prima stagione è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 6 ottobre 2014 da The CW. Dal 5 ottobre 2015 è stata trasmessa la seconda stagione; l’11 marzo 2016 è stata rinnovata anche per una terza stagione trasmessa, sempre negli Stati Uniti, dal 4 ottobre 2016. L’8 gennaio 2017, la serie è stata rinnovata per una quarta stagione, trasmessa negli Stati Uniti dal 10 ottobre 2017. La serie è stata successivamente rinnovata per una quinta stagione che viene trasmessa negli Stati Uniti dal 9 ottobre 2018. Il 31 gennaio 2019, poi, la CW ha rinnovato la serie per una sesta stagione, trasmessa negli USA dall’8 ottobre 2019 al 12 maggio 2020, mentre il 7 gennaio 2020 è stata rinnovata per una settima stagione in programma dal 2 marzo 2021. Il 3 febbraio 2021 la serie è stata rinnovata per un’ottava stagione.

Le ultime, insistenti, voci però sembrano essere orientate addirittura verso una nona stagione della storia, progetto per cui Grant Gustin sarebbe pienamente convinto e coinvolto, tanto che, secondo alcuni scoop d’oltreoceano, la star sarebbe in trattative con gli studios per la firma di un contratto annuale comprendente altri 15 episodi di The Flash.

L’indiscrezione, riportata ufficialmente dal quotidiano americano Deadline, contiene anche quella che sarebbe la cifra ufficialmente riconosciuta all’attore: più di 200,000 dollari per ciascun singolo episodio, sicuramente un compenso considerevole, specie considerata la natura low-budget di una produzione di questo tipo.

Ancora non si hanno notizie ufficiali in tal senso, ma il successo tra il pubblico della serie sembrerebbe promettere bene per futuri progetti.

E voi cosa ne pensate di questa notizia? Siete fan di The Flash? Avete seguito la serie TV e sareste a bordo per un’ulteriore stagione?

Diteci la vostra nei commenti, li leggeremo come sempre.

 

 

 

Fonte: CBR.com


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Giacomo Pellegrini

Instagram Meganerd
Mi piacciono gli anime, i manga, il cinema, ma soprattutto gli spaghetti. A volte mi chiamano il dittatore della grammatica e della sintassi, ma giuro che non sono così violento (non sempre)

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.