Stranger Things 4 – I Duffer sulle poche morti e lo spinoff

Durante un podcast i Fratelli Duffer hanno risposto alle critiche sulle poche ‘vittime’ in Stranger Things 4 e sullo spinoff in cantiere

duffer.jpg

Continua imperterrita la scalata verso la vetta del successo di Stranger Things 4, nuova stagione dell’acclamata serie TV fantasy Netflix dei Fratelli Duffer ambientata negli anni ’80 e con protagonisti un gruppo di adolescenti capitanati da Millie Bobby Brown, interprete di Undici. Ed è proprio la protagonista della serie ad aver ‘bacchettato‘ durante un’intervista i due registi che, secondo lei,  hanno calcato poco la mano e che avrebbero dovuto mietere più vittime nel corso delle stagioni, soprattutto in quest’ultima che, comunque, ha diversi momenti drammatici soprattutto nell’ultimo episodio extra-large.

L’attrice ha detto che Matt e Ross (Duffer) sono troppo buoni e che avrebbero dovuto prendere spunto da un’altra serie di successo come Game of Thrones, dove le morti di personaggi amati sono all’ordine del giorno.

I due registi e creatori di Stranger Things durante la partecipazione al podcast Happy Sad Confused  hanno replicato all’attrice, che deve tutto il suo successo ai due e alla loro serie:

Come ci ha chiamati Millie? Ha detto che eravamo delle ‘Sally sensibili’. Lei è esilarante. Credeteci, avevamo esplorato tutto le opzioni a disposizione degli autori. Da un punto di vista completamente ipotetico, se avessimo ucciso Mike sarebbe stato deprimente. Non siamo Game of Thrones. Questa è Hawkins, non è Westeors. Lo show non sarebbe più Stranger Things perché devi trattarlo in modo realistico, giusto?

Matt Duffer ha anche affermato che, come già accaduto in passato, le morti portano conseguenze nel futuro della serie come è successo con Barb o Billy.  Soprattutto la scomparsa di quest’ultimo ha traumatizzato la sorella Max (Sadie Elizabeth Sink) e il lutto per la perdita subita è uno dei punti focali di Stranger Things 4.

I due autori hanno dato anche alcuni aggiornamenti sullo spinoff di Stranger Things, di cui si vocifera da tempo, e hanno confermato si farà, ma sarà comunque molto diverso dallo show originale:

Ho letto questi rumor che sarà uno spinoff su Undici, che ci sarà uno spinoff su Steve e Dustin, o su un altro numero… Per me non è interessante perché lo abbiamo già fatto. Ho trascorso non so quante ore esplorando tutto quello, quindi sarà davvero diverso. Lo spinoff sarà diverso al 1000% rispetto alla serie originale.

Per chi avesse già visto tutti gli episodi e fosse già in astinenza da Stranger Things, iniziano a trapelare i primi indizi sulla quinta (e ultima stagione) che dovrebbe arrivare con ogni probabilità non prima della seconda parte del 2023.

Cosa ne pensate lettori di MegaNerd? Avete già visto la quarta stagione di Stranger Things? Diteci cosa ne pensate nei commenti!

Fonte: Happy Sad Confused


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Doc. G

Il mio nome e' Doc. G , torinese di 36 anni lettore compulsivo di fumetti di quasi ogni genere (manga, italiano, comics) ma che ha una passione irrefrenabile per Spider-Man! Chi è il miglior Spider-Man per me? Chiunque ne indossi il costume.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.