Star Wars – Le foto delle code al cinema per la prima del 1977

Era il 25 maggio della bellezza di 42 anni fa, l’inizio della calda estate del 1977, il giorno dell’esordio negli Stati Uniti di Star Wars

cover star wars 1977

Pensate che all’epoca la pellicoIa venne considerata il flop sicuro dell’anno, ma sorprendendo qualsiasi aspettativa divenne un vero e proprio fenomeno cinematografico, tanto da restare in programmazione per quasi un anno intero.  

In pochi giorni il mondo cominciò a parlare de la “Forza”e del “Lato Oscuro”, un intero universo creato dalla mente geniale di George Lucas a partire dai romanzi di fantascienza dell’800, dal fumetto degli anni ’50 Flash Gordon e dall’epica cavalleresca medievale. Nel giro di pochissimo tempo Star Wars venne proiettato in ben 1750 sale americane, praticamente tutti gli Stati Uniti, e raggiunse la seconda posizione degli incassi di tutti i tempi dietro il l’impareggiabile Via Col Vento (1939).

Le code che si crearono fuori dai cinema furono qualcosa di incredibile, e ci riportano al fascino di un’epoca cinematografica in cui i grandi multiplex erano soltanto un miraggio per i grandi imprenditori.


Una coda a un cinema statunitense per Star Wars:

Questa era la coda fuori dal Mann’s Chinese Theatre di Hollywood, a maggio del 1977:

Altri spettatori che aspettano davanti all’Avco Center Theater di Los Angeles, era il 7 giugno del 1977:

La fila per la proiezione pomeridiana di “Star Wars a Londra nel dicembre 1977:

Ancora altri spettatori in fila per “Star Wars” nell’estate del 1977:

Ancore code nel Week End di apertura del 25 Maggio del 1977 al Coronet Theater di San Francisco, una delle 42 sale in cui venne inizialmente proiettato:

 

Il 7 giugno 1977 all’Avco Center Theatre di Los Angeles, il cinema aveva fatto il tutto esaurito ad ogni spettacolo nei precedenti 12 giorni della programmazione di Star Wars:



Commenti