SKAM Italia è stata cancellata dopo tre stagioni

Lo sceneggiatore di SKAM Italia, il remake italiano della serie norvegese, ha annunciato in un’intervista che la serie √® stata definitivamente cancellata dopo tre stagioni.

SKAM Italia

SKAM Italia, remake italiano dell’omonima serie norvegese di grande successo, √® stata definitivamente cancellata dopo la terza stagione. Ad annunciarlo √® stato lo stesso sceneggiatore Ludovico Bessegato via social e tramite un’intervista rilasciata a La Stampa.

Bessegato ha spiegato così la cancellazione:

SKAM Italia cancellata

SKAM Italia, come la serie originale e tutte le altre versioni remake, era caratterizzata da episodi costruiti tramite tanti brevissimi video della durata di pochi minuti. I singoli video venivano pubblicati quotidianamente online nel corso della giornata, per poi venire raggruppati alla fine della settimana. I personaggi di SKAM inoltre possedevano un loro profilo Instagram tramite il quale era possibile seguire l’evolversi delle singole storie.

La terza stagione ha debuttato su TimVision a marzo ed √® composta da 11 episodi, nel corso delle tre stagioni sono stati trattati temi come la solitudine, l‚Äôidentit√†, l’orientamento sessuale, i disordini psichici, i disturbi alimentari, il sexting e la violenza giovanile. Nel cast compaiono Federico Cesari (Martino), Rocco Fasano (Niccol√≤), Ludovica Martino (Eva), Ludovico Tersigni (Giovanni), Greta Ragusa (Silvia), Beatrice Bruschi (Sana), Martina Lelio (Federica), Francesco Centorame (Elia), Nicholas Zerbini (Luchino) e Pietro Turano (Filippo).

 

Fonte: badtaste.it


Segui Meganerd su FacebookTwitterInstagram e Telegram!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.