Resident Evil – Ecco la prima immagine della serie Netflix

Netflix ha rilasciato una primissima immagine della serie TV originale Resident Evil, nuova trasposizione live action del popolare survival horror. Ecco cosa sappiamo di questa produzione, in arrivo nel 2022

Resident-Evil

Finalmente abbiamo qualche informazione in più su Resident Evil, la serie TV prodotta da Netflix che proporrà una nuovissima versione live action del popolare survival horror che ha fatto impazzire i videogiocatori di mezzo mondo. Dopo lo show animato Infinite Darknes, uscito sempre per la piattaforma streaming della grande N e il film per il cinema Resident Evil: Welcome to Raccoon City (che al momento si sta dimostrando una delusione dal punto di vista degli incassi), ora è arrivato il momento della serie TV, attorno alla quale c’è un’aspettativa davvero molto grande.

Qualora la saga cinematografica dovesse concludersi prematuramente a causa degli scarsi risultati al botteghino, la serie TV sarebbe ancora più centrale in questo nuovo universo horror che sta andando a comporsi. Non è ancora chiaro quale sarà il periodo dell’anno in cui potremo vedere questa nuova serie, ma una cosa è certa: uscirà sicuramente nel 2022.

Abbiamo qualche indicazione sulla trama: la storia dovrebbe svolgersi su due linee temporali, raccontando le vicende delle sorelle 14enni Jade e Billie Wesker, mentre l’altra linea dovrebbe essere ambientata circa un decennio nel futuro, quando il mondo è stato devastato dal virus T, che riduce la popolazione a meno di 15 milioni.

In attesa di sapere qualcosa di più, ecco le prime immagini del cane Cerberus, che è stato mostrato dagli account ufficiali della produzione sia in foto che in (breve) video:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Resident Evil (@residentevilnetflix)

Netflix Italia svela così Resident Evil: La Serie:

A quasi trent’anni dalla scoperta del Virus T, gli sporchi segreti dell’Umbrella Corporation vengono a galla. Serie tratta dal franchise horror.
Il cast include Lance Reddick nella parte di Albert Wesker, Ella Balinska, Tamara Smart, Siena Agudong, Adeline Rudolph e Paola Nunez.

Robert Kulzer e Oliver Berben di Constantin Film e Mary Leah Sutton sono i produttori esecutivi della serie live action di Resident Evil, mentre Martin Moszkowicz, CEO di Constant Film, è un altro dei produttori.
Il primo episodio avrà come titolo “Benvenuti a New Raccoon City”.

Andrew Dabb (Supernatural) è lo showrunner, mentre Bronwen Hughes (The Walking Dead) produrrà e dirigerà i primi due episodi su otto totali previsti della durata di un’ora ciascuno.
La serie è costruita su due linee temporali, quella delle sorelle Jade e Billie Wesker, e una ambientata oltre dieci anni nel futuro.
In questa seconda linea temporale sulla Terra ci sono meno di quindici milioni di persone rimaste e oltre sei miliardi di mostri, ovvero esseri umani e animali contagiati dal virus T.
Jade, ormai trentenne, lotta per sopravvivere in questo Nuovo Mondo, mentre i segreti del suo passato – su sua sorella, suo padre e se stessa — continuano a tormentarla.

Che ne pensate? Noi come sempre aspettiamo i vostri commenti per discuterne insieme!


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *