Ransie la Strega – Iniziato il sequel con Ransie quarantenne

Sulla rivista Cookie è iniziata la serializzazione di una nuova avventura con protagonista l’amabile Ranze Eto in verisione quarantenne: Tokimeki Tonight  – Sorekara

Ransie la Strega - Iniziato il sequel con Ransie quarantenne

L’infaticabile Koi Ikeno è tornata a raccontare le avventure del suo personaggio preferito in assoluto: Ranze Eto (Ransie Lupescu). La creatura ultraterrena, figlia di un vampiro e di una lupa mannara, come i suoi fan di primo pelo, è ormai cresciuta.

Sulla rivista Cookie è iniziata la serializzazione di Tokimeki Tonight – Sorekara (Batticuore Notturno – E poi). Oltre al ciclo principale Batticuore Notturno, e quello secondario Batticuore a Mezzanotte, avremo dunque un’altra vera e propria serie. Un sequel a tutti gli effetti sull’amore magico e travagliato di Ranze e Shun, ambientato dopo i fatti de “Nei pressi di una stella“.

Ransie la Strega - Iniziato il sequel con Ransie quarantenne

Tokimeki Tonight gode di numerosi spin-off perché Koi Ikeno non ha mai archiviato il personaggio di Ransie. Da noi Star Comics, oltre ad aver da poco concluso la pubblicazione della nuova edizione di Tokimeki Tonight, ha reso disponibili diversi spin-off proprio quest’anno.

Batticuore Notturno – E poi, nell’intento della Ikeno, mostrerà la quotidianità dei personaggi storici Ranze (Ransie), Shun (Paul) e Yoko (Lisa), ora che i loro figli sono cresciuti. Il primo capitolo pubblicato il 26 maggio mostra Ranze sola a casa che viene avvicinata da un tipo sospetto, mentre Shun è in viaggio di allenamento all’estero.

Curiosi delle nuove avventure di Ransie? Speriamo che Star Comics, appena sarà possibile avere materiale sufficiente, si attivi per portarlo in Italia! Cosa ne pensate di questa nuova serie? Scrivetecelo nei commenti!

Fonte: cookie


Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *