Panini presenta The Hellbound, il nuovo manhwa a tinte horror/thriller

Esce in fumetteria e libreria The Hellbound, il nuovo manhwa (manga di provenienza coreana) Panini Comics a cavallo tra l’horror e il thriller che ha ispirato la serie TV uscita lo scorso autunno. Vi raccontiamo i dettagli di questa nuova pubblicazione in due volumi

Hellbound 1

Riceviamo e molto volentieri diffondiamo:


THE HELLBOUND

Il capolavoro webtoon coreano a tinte horror/thriller da cui è stata tratta la serie TV

“Fra 5 giorni, alle 3 di pomeriggio, andrai all’inferno”. Inizia così l’infernale viaggio del protagonista di The Hellbound, il nuovo manhwa (manga di provenienza coreana) Panini Comics a cavallo tra l’horror e il thriller che ha ispirato la serie TV uscita lo scorso autunno. Nato come webtoon digitale, il manwha arriva ora in Italia in versione cartacea.  Il primo dei due volumi che compongono la serie è già disponibile in fumetteria, libreria e su Panini.it.

Un giorno, nel mezzo di Seul, un uomo riceve da un’entità sovrannaturale un messaggio che contiene il suo nome, il suo infernale destino e l’ora esatta della sua dipartita. Il primo di molti messaggi di cui solo il capo di una nuova setta aveva predetto l’arrivo. È la volontà di dio? O c’è una spiegazione razionale che il detective Jin KyeongHun riuscirà a trovare?

Il secondo numero di The Hellbound, con la conclusione della storia creata da Yeon Sang-ho e Choi Gyu-seok, sarà disponibile a partire dal 12 maggio.

Un capolavoro thriller/horror che promette di tenere incollati alle pagine tutti i lettori. Sarete abbastanza coraggiosi da entrare nel mondo di The Hellbound?

the hellbound vol 1

Uscita: 28 aprile 2022
Prezzo: 12,90 euro
Pagine: 312
Rilegatura: Brossurato
Formato: 15.2×22
Interni: Bianco e Nero
Distribuzione: Fumetteria, libreria, online

 


Mr. Kent

Facebook MeganerdInstagram MeganerdTwitter Meganerd
Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.