Mortal Kombat – Confermata la lavorazione del sequel cinematografico

New Line Cinema dà il via libera al sequel del reboot di Mortal Kombat, qui tutti i dettagli

Secondo Deadline, i lavori sul sequel di Mortal Kombat (2021) sarebbero già cominciati: New Line Cinema ha infatti assunto Jeremy Slater per scrivere il film. Slater è noto soprattutto per essere produttore esecutivo e sceneggiatore sia della serie TV  Umbrella Academy sia dell’imminente Moon Knight, ispirata all’omonimo personaggio della Marvel, e che debutterà il prossimo 30 marzo su Disney+.

A convincere i produttori a dar via libera al seguito è stato il successo del primo capitolo – diretto da Simon McQuoid – sulla piattaforma di streaming HBO Max, risultando sorprendentemente uno dei film più visti dalla sua uscita nel corso del 2021, quando molte sale cinematografiche erano ancora tenute in scacco dalla pandemia.

Non si hanno tuttavia notizie relative alla storia, ma possiamo intuire che vedrà ancora protagonista il giovane Cole Young (interpretato da Lewis Tan), impegnato stavolta nella ricerca e nel reclutamento di guerrieri per la salvezza della terra dalle forze del Outworld.  Resta comunque  ignoto quali altri personaggi saranno introdotti nel film dal videogioco originale, sebbene appaia scontata la presenza di Johnny Cage, più volte suggerita nel corso della pellicola precedente.

Non è ancora confermata neppure la presenza di McQuoid in cabina di regia, benché quest’ultimo abbia espresso più volte il proprio interesse per tornare alla direzione di un eventuale secondo capitolo.

In ogni caso siete curiosi di vedere Mortal Kombat 2? E cosa ne pensate del primo capitolo? Fatecelo sapere in un commento!


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

Gianluca Testaverde

Instagram Meganerd
Faccio un po' di tutto nella vita: perditempo a tempo pieno, disegno, amo il doppiaggio e scrivo ciò che vorrei leggere. E per l'amor di Dio... non fate i fumettisti!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.