Morbius – Ecco il nuovo trailer del film con Jared Leto

Sony ha rilasciato il nuovo trailer ufficiale di Morbius, il film Marvel con Jared Leto dedicato a uno dei nemici più letali di Spider-Man. Eccolo già doppiato in italiano

Morbius trailer

Lo stavamo aspettando e puntualmente è arrivato: il nuovo trailer di Morbius è appena stato diffuso da Sony, che in questo modo continua a espandere il suo Universo Sony di Spider-Man (USS), portando sul grande schermo un altro storico villain dell’Uomo Ragno (che in qualche modo s’intravede nel trailer…). Protagonista di questo nuovo live action dedicato a un personaggio Marvel è Jared Leto, che torna in un cinecomic dopo la non felicissima esperienza nei panni del Joker nella prima versione di Suicide Squad (ripreso poi brevemente nella Zack Snyder’s Justice League).

Ecco il trailer di Morbius:

Il film diretto da Daniel Espinosa ci racconta la vita del biochimico Morbius affetto da una rarissima malattia ematologica.  Dopo una prova sperimentale che gli avrebbe permesso di trovare una cura per il suo disturbo, Morbius contrarrà una forma di vampirismo assumendo aspetto e abilità soprannaturali legate appunto ai vampiri. Quando Morbius tenterà di frenare la sua sete di sangue uccidendo criminali, diventerà un bersaglio di Alberto Rodriguez (Al Madrigal) e Simon Stroud (Tyrese Gibson), agenti dell’FBI.

Nel film troviamo, oltre a Jared Leto nei panni del protagonista, Adria Arjona nei panni di Martine Bancroft, fidanzata di Morbius, e Matt Smith nel ruolo di Loxias Crown, amico di Morbius affetto dalla sua stessa malattia.

Il film, che sarebbe dovuto uscire a ottobre 2021, è stato posticipato al 28 gennaio 2022 negli USA.
Che ne pensate di questo nuovo trailer? Come al solito aspettiamo i vostri commenti per discuterne insieme.


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *