Makoto Shinkai – Crunchyroll distribuirà nei cinema Suzume no Tojimari

Sarà Crunchyroll ad occuparsi della distribuzione della nuova fatica di Makoto Shinkai al di fuori dell’Asia. Ecco tutti i dettagli

Makoto Shinkai - Crunchyroll distribuirà nei cinema Suzume no Tojimari

Suzume no Tojimari (La porta chiusa di Suzume, titolo ancora provvisorio), il nuovo film di Makoto Shinkai, è atteso dai suoi fan sparsi per tutto il mondo, compresi ovviamente quelli italiani. In Giappone la pellicola verrà proiettata nelle sale cinematografiche a partire dall’11 novembre 2022.

Nel resto del mondo sarà Crunchyroll ad occuparsi della distribuzione in collaborazione con Sony Pictures (America Latina, Sud America, Australia e Nuova Zelanda, Medio Oriente, Africa e alcune parti dell’Europa) e Wild Bunch International (per i paesi di lingua francese e tedesca). Dopo il debutto in Giappone in autunno, Suzume no Tojimari arriverà nel resto del mondo agli inizi del 2023.

LA DESCRIZIONE DEL FILM:

Dall’altra parte della, c’era il tempo in tutta la sua interezza “Suzume no Tojimari” è la storia di formazione che parla della protagonista diciassettenne Suzume, ambientata in vari luoghi costellati di disastri lungo tutto il Giappone in cui lei deve chiudere le porte che causano la devastazione.  Il viaggio di Suzume inizia in una tranquilla città nel Kyushu (luogo situato nel sudovest del Giappone) quando incontra un giovane uomo che le dice: “Sto cercando una porta”. Quel che trova Suzume è una singola porta usurata situata nel bel mezzo delle rovine, come se fosse protetta dalla catastrofe abbattutasi sul luogo. Apparentemente attirata dal suo potere, Suzume ne raggiunge il pomello… le porte iniziano ad aprirsi in tutto il Giappone, scatenando la distruzione su chiunque si trovi nelle vicinanze di esse. Suzume deve chiudere questi portali per prevenire altri disastri.

Le stelle, poi il tramonto e infine il cielo diurno. In questo regno, è come se tutto il tempo fosse fuso insieme nel cielo…

Scenari mai visti prima, incontri e addii… una miriade di sfide la aspettano nel suo viaggio. Malgrado tutti gli ostacoli sulla sua strada, l’avventura di Suzume fa brillare un raggio di speranza su tutte le difficoltà che affrontiamo, contro tutte le strade più difficili fatte di ansia e costrizione che compongono la vita quotidiana. Questa storia di porte che si chiudono e connettono il nostro passato al nostro presente e futuro lasceranno un marchio indelebile nei nostri cuori. 

Trascinata verso queste misteriose porte, il viaggio di Suzume sta per iniziare. 

Qualche giorno fa è giunta anche la notizia della trasposizione in romanzo della nuova storia di Shinkai che in effetti è solito occuparsi delle sue opere anche curando l’adattamento scritto. J-POP Manga ha pubblicato in Italia Your Name, Weathering With You, La voce delle stelle, 5 cm al secondo, Il giardino delle parole.

Il film è scritto e diretto da Makoto Shinkai.  Masayoshi Tanaka, già al lavoro con Shinkai per “Your Name” e “Weathering with You”, è il caracter designer. Kenichi Tsuchiya supervisiona la regia delle animazioni curate dalla CoMix Wave Film con la produzione di Story. Takumi Tanji è l’art director. Anche loro erano già nel team di “Your Name”.

Makoto Shinkai nasce a Nagano il 7 febbraio 1973. Fin dalla giovane età mostra uno spiccato interesse per tutto ciò che riguarda manga, anime e videogiochi. Nel 1999, mentre lavora come grafico di videogiochi, produce il suo primo cortometraggio animato in bianco e nero, intitolato Lei e il gatto, grazie al quale vince diversi premi.

In seguito al successo decide di focalizzarsi sul mondo dell’animazione, realizzando nel 2001 La voce delle stelle. Successivamente, inanellerà un successo dopo l’altro, come I bambini che inseguono le stelle – Viaggio verso Agartha, 5 cm al secondo e Il giardino delle parole. Nel 2016 realizza Your Name, che lo rende famoso in tutto il mondo. Nel 2019 produce Weathering With You. Distribuito in 140 paesi, il lungometraggio è il decimo film giapponese con il più alto incasso di tutti i tempi. Nel 2020 ha vinto il Japan Academy Award come migliore film d’animazione, oltre ad altri importanti riconoscimenti, in patria e all’estero.

Fonte: crunchyroll


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

Sig.ra Moroboshi

Instagram Meganerd
Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.