Kingdom: arriva la serie ambientata nella Corea medievale


Kingdom sta per sbarcare su Netflix e la piattaforma pubblica un nuovo teaser della serie. Le vicende saranno ambientate nella Corea medievale e comprenderanno scene di guerra e zombie.

kingdom_101_unit_00305

Questo mese, insieme a tanti altri titoli, si è aggiungere al catalogo Netflix anche Kingdom, arrivato sulla piattaforma il 25 gennaio. Si tratta di una produzione coreana e rientra nel progetto sempre più concreto di ampliare gli orizzonti dell’offerta del gigante dello streaming.

La serie è ambientata nella Corea medioevale, in un periodo di profonda crisi in cui la guerra e un misterioso flagello minacciano il principe ereditario e l’intero popolo. Più precisamente, gli eventi avranno luogo durante il regno di Joseon, nel XV secolo, e saranno ispirati in parte alla realtà. Il suo regno fu infatti sconvolto da una gravissima carestia.

Ecco il trailer ufficiale italiano:


Questa invece la sinossi pubblicata da Netflix:

“Mentre si diffondono strane voci sul re malato, il principe ereditario rimane l’unica speranza dei sudditi contro un misterioso flagello che ha colpito il regno.”

Tra i nomi del cast ne troviamo uno ben noto al grande pubblico, si tratta di Bae Doona, che ha interpretato Sun Bak in Sense8. La serie è stata scritta da Kim Eun-hee e diretta da Kim Seong-hun e arriverà su Netflix tra pochissimo. Una seconda stagione è già stata confermata e la sua produzione inizierà a febbraio.

MV5BMjUwNDIxMTYyNl5BMl5BanBnXkFtZTgwMjc4ODYwNzM@._V1_SX1500_CR0,0,1500,999_AL_

Che ne pensate? Vi incuriosisce?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *