Inuyasha – I primi dettagli del nuovo progetto

Arrivano dettagli sul nuovo progetto per l’anime di Inuyasha, da ottobre la storia vedrà come protagoniste le figlie di Sesshomaru e Inuyasha

inuyasha spin off

Vi avevamo dato la notizia appena ieri e già arrivano  conferme sul nuovo anime ispirato al manga di Inuyasha. Sarà uno spin-off e la storia passerà alle figlie di Inuyasha e Sesshomaru. Dal sito ufficiale sappiamo che uscirà questo autunno e sarà trasmesso col titolo Yashahime: Princess Half-Demo.

Yashahime

Ecco la sinossi:

Un viaggio che trascende il tempo per le figlie di Sesshomaru e Inuyasha.
Nel Giappone feudale, le gemelle mezze demoni Towa e Setsuna vengono separate a causa di un incendio. Alla disperata ricerca della sorella minore, Towa si imbatte in un tunnel misterioso che la porta nel Giappone odierno, dove viene trovata e cresciuta da Sota, il fratello di Kagome, e da tutta la famiglia Higurashi.
Dieci anni dopo, il tunnel si riapre e Towa può tornare nella sua epoca e ricongiungersi con Setsuna, diventata nel frattempo una sterminatrice di demoni al servizio di Kohaku. Peccato però che Setsuna sembra aver perso ogni ricordo di Towa. 
Insieme a Moroha, la figlia di Inuyasha e Kagome, le tre giovani donne intraprendono un viaggio tra passato e presente alla ricerca del proprio passato.

Sono stati resi pubblici anche i character design dei protagonisti, disegnati direttamente dalla stessa Rumiko Takahashi:

Setsuna

setsuna

Moroha, figlia di Inuyasha

moroha

Towa Higurashi

towa higurashi

Per chi volesse recuperarlo,  il manga di Inuyasha è stato pubblicato in Italia per da Edizioni Star Comics. Dall’opera sono stati tratti 4 film e due serie anime: Inuyasha e Inuyasha – The Final Act.
Inoltre proprio quest’anno saranno festeggiati i 20 anni dalla prima messa in onda dell’anime.


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar

Saki

Cuore giapponese in un corpo italiano, leggo manga dalla più tenera età e sogno ancora di cavalcare Falcor! Curiosa fino allo sfinimento, sono pronta a parlarvi delle mie scoperte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *