House of cards: ecco cosa succederà a Frank Underwood


Dopo il licenziamento di Kevin Spacey e la promozione a protagonista di Robin Wright, Netflix svela con un video la fine di Frank Underwood

il 2 novembre sarà il giorno del debutto dell’ultima stagione di House of Cards: con un’insolita mossa a sorpresa, la produzione di Netflix ha deciso di svelare che fine farà il suo ex protagonista, Frank Underwood interpretato dal tanto criticato Kevin Spacey

L’attore era stato licenziato dopo varie accuse di molestie sessuali, una volta superato il rischio della cancellazione della serie senza un degno finale, Netflix ha dovuto affrontare il dilemma di come “eliminare” il protagonista per affidare poi lo show nelle mani di Claire (Robin Wright). 

La soluzione al dilemma è stata svelata dalla pagina Facebook della serie tv da poche ore, con un video inedito che rivela il destino dell’ex presidente degli Stati Uniti. 


-Attenzione: spoiler sulla sesta stagione di House of Cards- 

Un finale davvero poco sorprendente, che denota la volontà dello show di liberarsi del personaggio (e soprattutto dell’attore) definitivamente. Frank Underwood, infatti, muore. Una scelta ovvia, rivelata da Claire che, davanti alla sua tomba, gli riserva un addio non proprio da moglie addolorata:

«Ti dirò, Francis. Quando mi seppelliranno, non sarà nel mio cortile. E quando dovranno porgere le loro condoglianze, ci sarà la coda».

La scena si svolge davanti alla tomba di Frank Underwood e di suo padre Calvin, presso cui il protagonista andava a parlare senza degnarlo di rispetto. Claire si ritrova quindi nella stessa posizione e questo ci mostra un finale davvero amaro per Frank, le cui trame e strategie ordite per mantenere il controllo non sono servite a nulla.

Resta ovviamente il mistero su come Frank Underwood sia morto, fortunatamente Netflix ha scelto di non far trapelare uno spoiler di questa portata. Probabilmente il rischio che il colpo di scena venisse fuori prematuramente in qualche intervista o immagine era troppo alto, e quindi è stata presa la decisione di giocarsi subito questa carta per far dimenticare il prima possibile Frank Underwood. Per sapere com’è morto e soprattutto cosa riserverà il futuro a Claire Underwood, non ci resta che aspettare il prossimo 2 novembre: vi ricordiamo che in Italia House of Cards non è trasmesso dalla piattaforma streaming come nel resto del mondo. Per vedere questa serie, vi basterà sintonizzarvi su Sky Atlantic (canale 111 di Sky).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *