Hideo Azuma è morto – Addio al papà di Pollon

L’autore di Pollon e Nanà Supergirl si è spento la notte del 13 Ottobre dopo una lunga malattia

hideo azuma

Hideo Azuma era un fumettista giapponese, noto al grande pubblico per Pollon e Nanako SOS (Nanà Supergirl).

Da tempo era sotto cure in ospedale per un cancro all’esofago e l’annuncio della sua morte, avvenuta nella notte del 13 Ottobre, è stato dato direttamente dall’account ufficiale. Azuma si è spento all’età di 69 anni.

Il celebre autore iniziò la sua carriera nel 1969 dopo essersi trasferito a Tokyo come assistente del mangaka Rentaro Itai. Nel 1979 grazie a  Methyl-Metaphysik, Fujôri Nikkivince il premio Seiun, che segnerà una svolta decisiva per il suo futuro.
Dopo vari problemi tra alcolismo e tentativi di suicidio, ha passato un periodo di riabilitazione in un centro di alcolisti per poi raccontare la sua storia nella pluripremiata opera Il Diario della mia Scomparsa.

Azuma era atteso per il prossimo Lucca Comics and Games come ospite e per ricevere il premio Gran Guinigi.

I funerali si sono svolti in forma privata ed una cerimonia pubblica è attesa nei prossimi mesi.


Segui Meganerd su FacebookTwitter
Instagram e Telegram!

Commenti