HBO Max è pronta a conquistare l’Europa nel 2021

HBO Max, il neonato colosso streaming di Warner Bros. sbarcherà nel vecchio Continente nel 2021. Come vedremo i contenuti in Italia?

hbo-max-1024x575

HBO Max, il nuovo gigante dello streaming che ha iniziato a trasmettere negli Stati Uniti dallo scorso maggio, ora punta con decisione l’Europa. La mossa era piuttosto prevedibile, considerato anche il fatto che Warner Bros., proprietaria della piattaforma, nei giorni scorsi ha annunciato che tutti i film previsti in uscita per il 2021 arriveranno simultaneamente al cinema e proprio sul neonato servizio streaming.

Andy Forssell, presidente di HBO Max Global, durante un’interessante conferenza stampa che si è tenuta nei giorni scorsi a Lisbona, ha confermato che l’obiettivo è assolutamente quello di lanciare la piattaforma in tutto il mondo. Il processo ovviamente non sarà immediato, ma entro il 2021 sia il Sud America che l’Europa saranno coinvolte.

Nella seconda metà del 2021 cominceremo ad aggiornare alcuni dei servizi già esistenti in Europa, trasformandoli in HBO Max. […] Il piano è di espanderci in 190 paesi, dobbiamo solo capire quanto velocemente riusciremo a farlo.

HBO Max in Italia

Entriamo ora nello specifico: come e quando vedremo i contenuti HBO Max in Italia? Purtroppo sembra non molto presto. Attualmente HBO è disponibile in territori come Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Romania, Bulgaria, Croazia, Slovenia, Serbia, Montenegro, Bosnia Erzegovina, Macedonia del Nord, Moldavia. Inoltre il servizio VOD è visibile in Spagna, Svezia, Norvegia, Danimarca, Finlandia e Portogallo. In queste zone, dunque, il passaggio di cui ha parlato Forssell sarà sicuramente piuttosto semplice.
In Italia però la situazione si complica, perché di fatto HBO non ha mai aperto alcun tipo di canale o servizio, da noi. Allo stato attuale delle cose, appare dunque complicato che il servizio possa arrivare anche nel nostro Paese nel 2021… ma ovviamente, questo discorso esula dai contenuti, che potranno comunque essere visti su altre piattaforme, come Sky e Now TV, che al momento già trasmettono i contenuti di HBO (e lo fanno già da parecchi anni, se si pensa a serie storiche come Il Trono di Spade, Watchmen o – andando più indietro nel tempo – con Sex and the City).

Insomma, sicuramente vedremo i contenuti di HBO Max, bisogna solo capire se verranno rimessi all’asta o resteranno nelle mani di Sky, che li renderà fruibili sia sul satellite che sulla già citata Now TV, la sua personale piattaforma streaming.

Segnaliamo inoltre che il CCO Casey Bloys ha svelato la volontà di uscire dall’America per la realizzazione delle produzioni originali. Nello specifico questo potrebbe riguardare alcune produzioni legate al marchio DC Comics.

 


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
Avatar

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *