Gwen Stacy – Il primo amore di Peter Parker torna nell’Universo Marvel

La sfortunata serie solista di Gwen, cancellata nel 2020, sarĂ  pubblicata il prossimo agosto in un One-shot che conterrĂ  tutti e cinque i numeri inizialmente previsti

Gwen Stacy #1
Gwen Stacy #1

Marvel Comics ha annunciato Giant-Size Gwen Stacy #1. Si tratta di un numero unico che raccoglierĂ  sia i primi due numeri della serie scritta da Christos Gage e disegnata da Todd Nauck, usciti a ridosso dello scoppio della Pandemia da Covid-19, sia i tre numeri inediti che ne chiuderanno il ciclo narrativo.

Questa la sinossi:

«Gwen e Peter potranno anche non essersi incontrati fino ad Amazing Spider-Man #31, ma questo non significa che la vita di Gwen sia iniziata su quelle pagine. Fai la conoscenza di Gwen Stacy, regina di bellezza della Standard High School, certo, ma anche molto di piĂą. La maga della scienza Gwen Stacy – non penserai che sia arrivata alle lezioni di scienze avanzate di Peter all’ESU (Empire State University, n.d.r.) per via del suo bell’aspetto, vero? – ha uno spirito indomabile che, con grande dispiacere di suo padre, il capitano di polizia George Stacy, la caccia spesso nei guai! Questa storia in continuity vedrĂ  Gwen affrontare una cospirazione che l’ha fatta incontrare con pericolosi villain Marvel e collaborare con gli X-Men originali!».

Gage ha dichiarato che non potrebbe essere piĂą felice di mostrare ai fan come si concluderĂ  l’origin story di Gwen mai raccontata:

«Lavorare alla miniserie di Gwen Stacy con i brillanti Todd Nauck e Rachelle Rosenberg  (la colorista, n.d.r.) è stata una grande emozione, dato che ho potuto giocare con la timeline delle storie originali di Stan Lee e Steve Ditko, ma PRIMA che Gwen incontrasse Peter Parker, rivelando storie mai raccontate su personaggi come Gwen, Green Goblin e il Capitano Stacy. La ciliegina sulla torta è che per la prima volta vedo il mio nome su un titolo GIANT-SIZE…un bel volume denso che contiene tutti e cinque i numeri! Fin da quando ero bambino, i volumi Marvel Giant-Size hanno avuto un posto speciale nel mio cuore, quindi non avrei potuto pensare a un modo migliore e piĂą eccitante per il ritorno di Gwen. Ringrazio tutti coloro che hanno aspettato così a lungo, hanno continuato a chiedere informazioni sulla serie e hanno conservato il loro entusiasmo… spero che ne valga la pena!».

I piani di Marvel prevedevano cinque numeri a cadenza mensile, che avrebbero dovuto essere pubblicati nel 2020. Ma dopo solo due numeri, a causa del Covid, la serie fu interrotta, lasciando i lettori con un pugno di mosche in mano.

Altri personaggi che appariranno nel fumetto saranno il Capitano Stacy, Harry e Norman Osborn, Wilson Fisk e naturalmente Spider-Man.

Resta da chiedersi se fosse davvero necessario rispolverare la “vecchia” Gwen, quando in giro per l’universo Marvel c’è già l’apprezzatissima Spider-Gwen. Il trucco narrativo dell’inserimento in continuity delle “storie mai lette” è un’operazione delicata, soprattutto quando si gioca con personaggi iconici come Gwen Stacy. Il confine tra storie mai narrate e storie che avremmo preferito non vedere mai narrate è labile. In bocca al lupo a Christos Gage.

Giant-Size Gwen Stacy avrà la cover di Olivier Vatine e una variant di Peach Momoko. Sarà in vendita il 10 agosto. Panini non ha ancora annunciato l’edizione italiana.

Voi pensate che bisognerebbe lasciare riposare in pace la povera Gwen o trovate interessate il suo “recupero” nella continuity Marvel? Scrivetelo nei commenti!


RobyOne

Facebook Meganerd
Le mie passioni sono i comics, i paradossi temporali e il Commodore 64. Leggo fumetti da quando ero un tenero bimbo biondo. Oggi sono uno scontroso nerd attempato. Problemi?

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.