È morto Roberto Renzi, creatore di Akim e Tiramolla


Martedì 23 ottobre si è spento il fumettista e giornalista inventore di personaggi come Akim e Tiramolla

Un altro lutto nel mondo del fumetto italiano: lo scorso 23 ottobre ci ha lasciato Roberto Renzi all’età di 95 anni. Fumettista e giornalista, ha consegnato alla storia personaggi del calibro di Akim e Tiramolla.

Iniziò a lavorare come sceneggiatore di fumetti nel 1942 in serie umoristiche e avventurose come ScugnizzoIl piccolo corsaroBirba e Il principe nero, disegnate da Augusto Pedrazza. Nel 1950 inventò il personaggio di Akim, ispirato a Tarzan e agli eroi di Emilio Salgari, disegnato da Pedrazza e pubblicato da Torelli; la striscia andò avanti fino al 1967 e poi con altri autori dal 1976 al 1983. Tiramolla, l’altro suo personaggio più famoso, arrivò nel 1952, disegnato da Giorgio Rebuffi e pubblicato inizialmente sul giornalino Cucciolo da Edizioni Alpe.

Renzi collaborò anche con le riviste La Vispa Teresa e Topolino e sceneggiò delle storie per Disney Italia. Oltre a lavorare nei fumetti, è stato per moltissimi anni un cronista di cronaca nera e negli anni Settanta pubblicò un libro in cui raccoglieva i mattinali di polizia, Racconti mattinali. È tra gli ideatori della Fondazione Franco Fossati, dedicata al fumetto.


La redazione di MegaNerd rivolge un ultimo, rispettoso saluto all’autore.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *