Chris Evans pronto a tornare nei panni di Capitan America

Secondo il sito Deadline, Chris Evans sarebbe in trattative con i Marvel Studios per tornare nei panni di Capitan America in un prossimo progetto del MCU

Captain America, Chris Evans mette all'asta lo scudo

Sembra che i Marvel Studios abbiano l’intenzione di attirare l’attenzione su di sè, almeno in questo inizio del 2021 per quanto riguarda le proprie mosse e il futuro del Marvel Cinematic Universe. Dopo l’annuncio di pochissimi giorni fa dell’ingresso nel MCU di Ryan Reynolds nei panni di Deadpool nella terza pellicola del franchise, come un fulmine a ciel sereno arriva la notizia che l’attore Chris Evans sarebbe in trattative per tornare nei panni di Steve Rogers / Capitan America dopo aver abbandonato il ruolo in Avengers: Endgame.

La notizia è stata rilasciata dal sito Deadline, il quale afferma che secondo alcuni rumors Evans sarebbe pronto a riprendere il ruolo che l’ha reso celebre e che l’ha visto protagonista nei film degli Avengers nonchè nella trilogia cinematografica di Capitan America.

Attualmente non è dato saper se l’accordo tra l’attore e gli Studios sia già chiuso o sia in fase di trattativa anche se, per gli addetti ai lavori, pare che sia in dirittura d’arrivo. Nonostante gli annunci fatti in precedenza da Evans, in seguito alla sua ultima apparizione nei panni di Steve Rogers in Avengers: Endgame, facevano intendere di essere abbastanza fermo nell’idea di ‘appendere lo scudo al chiodo‘ e di passare il testimone a Anthony Mackie (Falcon), pare che con il tempo le cose siano cambiate e che l’interesse a ritornare nel MCU da parte dell’attore sia cresciuto mano a mano nel corso delle ultime settimane.

Quasi sicuramente l’attore dovrebbe tornare almeno in una prodotto di proprietà Marvel (non è chiaro se all’interno di una delle serie TV Disney + annunciate al Disney Investitor Day 2020 o in una nuova pellicola) con l’opzione per una seconda apparizione. Secondo i rumors difficilmente vedremo Cap in una nuova pellicola stand-alone, mentre è plausibile pensare a un ruolo di guest- star/ co- protagonista come accaduto a Robert Downey Jr. dopo Iron Man 3, con le sue apparizioni in Captain America: Civil War e Spider-Man: Homecoming.

Ovviamente la Marvel non ha commentato la notizia e il progetto in cui sarebbe coinvolto Evans rimane al momento ancora un mistero. Rivedremo un Steve Rogers anziano o un Cap giovane? Sarà il Capitano a cui siamo stati abituati nelle precedenti pellicole Marvel, o quello di un’altra realtà alternativa vista l’introduzione del Multiverso a partire da Doctor Strange- in the Multiverse of Madness?

In realtà le opzioni per il ritorno di Cap sono illimitate. Nel corso degli anni, la Marvel ci ha abituato a un re-inserimento in nuovi show di personaggi già utilizzati in precedenti franchise cinematografici, vedasi gli annunci dei ritorni ufficiali di Alfred Molina nei panni del Doctor Octopus e di Jamie Foxx in quelli di Electro per Spider-Man 3 con Tom Holland. Con l’aggiunta delle nuove serie Disney Plus, ci sono più margini per organizzare al meglio il ritorno di Evans in uno show Marvel.

Quale che sia il ruolo o il prodotto MCU in cui lo rivedremo, i fan saranno sicuramente rinvigoriti dalla notizia, visto che fino a poco tempo fa era insperato un ritorno sia dell’attore che del personaggio.

Tenete d’occhio il sito di MegaNerd cari lettori per ulteriori aggiornamenti sul ritorno di Chris Evans nel Marvel Cinematic Universe e, soprattutto, nei panni di Capitan America!

Fonte: Deadline


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

Doc. G

Il mio nome e' Doc. G , torinese di 36 anni lettore compulsivo di fumetti di quasi ogni genere (manga, italiano, comics) ma che ha una passione irrefrenabile per Spider-Man! Chi è il miglior Spider-Man per me? Chiunque ne indossi il costume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *