Braccio di Ferro – Magazzini Salani pubblica il meglio del Popeye italiano

Salani pubblica un volume dedicato al meglio di Braccio di Ferro, leggendario marinaio nato dalla fantasia di Elzie Crisler Segar ed adattato al mercato nostrano dal team Bianconi. Ecco tutti i dettagli dell’uscita

Braccio di Ferro - Magazzini Salani pubblica il meglio del Popeye italiano

Il marinaio Popeye è l’iconico personaggio immaginario nato nella prima metà del secolo scorso dalla fantasia del fumettista statunitense Elzie Crisler Segar. La sua popolarità incontenibile partita dalle strisce giornaliere e tavole dominicali sui quotidiani, attraversò l’oceano quasi di pari passo con le uscite americane, grazie a Mondadori che ne avallò la pubblicazione su varie testate.

E ora veniamo a noi, al Popeye 100% italiano. Dagli anni Sessanta in poi Popeye è stato protagonista di storie realizzate in Italia e pubblicate dall’editore Bianconi. Quello che ne uscì fuori fu un restyling del personaggio originale e la nascita del nostro Braccio di Ferro, protagonista di centinaia e centinaia di storie indirizzate a un pubblico anche di giovanissimi lettori.

Ora, alcune delle migliori storie di Braccio di Ferro, pubblicate tra gli anni Sessanta e Ottanta, sono state selezionati dagli autori Sandro Dossi e Pierluigi Sangalli e racchiuse in questo volume da ben 372 pagine, uscito per Salani, nella collana Nuvole Salani.

Ecco i dettagli del volume:

Il meglio di Braccio di Ferro

AA. VV.

Magazzini Salani, 2021

Collana: Nuvole Salani

372 pp, brossura fresata con alette, b/n

Prezzo: € 16,90

Braccio di Ferro - Magazzini Salani pubblica il meglio del Popeye italiano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosa ne pensate di questo volume dedicato al marinaio più forte del mondo? Scriveteci nei commenti!

Fonte: lospaziobianco


Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *