Doom of Valyria – Ecco il cartoon (non ufficiale) prequel di Game of Thrones

copertina doom of valyria

A pochi giorni dalla messa in onda dell’attesissima settima stagione de Il Trono di Spade (che potremo vedere in contemporanea con gli Stati Uniti nella notte tra domenica 16 e lunedì 17 luglio alle ore 3.00), impazzano in rete omaggi di ogni tipo per ingannare l’attesa: l’ultimo (in ordine di tempo) è questo Doom of Valyria, un vero e proprio prequel a cartoni animati della mitica saga creata da George R.R. Martin.

La storia, che chiaramente non è assolutamente ufficiale, è stata pensata dall’animatore Patrick McCarthy (che ha impiegato ben due anni per ultimarlo) per proporre il progetto direttamente al network produttore dello show, vale a dire la HBO. Un modo come un altro per mettersi in mostra, dunque, cercando di unire i vari indizi che Martin ha disseminato qua e là, tra i libri e la serie TV.

Questo prequel è ambientato ben 400 anni prima della storia che stiamo seguendo e narra le storie dei personaggi di Valyria, l’antica civiltà da cui provengono gli antenati di Daenerys Targaryen. La città del Continente Orientale fu distrutta da un cataclisma passato alla storia come Disastro di Valyria un centinaio di anni prima dell’arrivo di Aegon. La città, dopo il cataclisma, è stata abitata dagli Stone Men, ovvero gli uomini di pietra. Abbiamo visto le rovine dell’antica Valyria nella quinta stagione della serie TV, quando Tyrion Lannister e Sir Jorah Mormont le hanno attraversate. Fu in quell’occasione che Jorah venne infettato dal morbo grigio…

Vi proponiamo dunque l’episodio pilota di Doom of Valyria, il cartoon prequel (non ufficiale) de Il Trono di Spade. Fateci sapere tra i commenti che cosa ne pensate:

 

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Commenti