Zerocalcare – Gli easter egg di Strappare lungo i bordi

Netflix ha pubblicato un video in cui Zerocalcare svela e spiega tutti gli easter egg presenti in Strappare lungo i bordi, la sua serie animata

Zerocalcare - Gli easter egg di Strappare lungo i bordi

Strappare lungo i bordi è la serie italiana d’animazione scritta e diretta da Zerocalcare, pseudonimo del celebre fumettista italiano Michele Rech. La serie sta riscuotendo un larghissimo consenso di pubblico e critica per essere riuscita a intercettare quelli che sono un po’ i pezzi che compongono l’anima di tutti noi che Zerocalcare sa da sempre raccontare, e disegnare, in modo unico.

Netflix ha pubblicato un video dove Zerocalcare svela e spiega i molti easter egg presenti nei vari episodi. Non tutti eh, altrimenti che gusto ci sarebbe, gli altri dobbiamo scovarli da soli:

Dalla vignetta di Maicol & Mirko che fa sfondo al cellulare di Zerocalcare, a Neon Genesis Evangelion fino ai richiami dedicati all’amico e collega Giacomo Bevilacqua. Non mancano ovviamente i riferimenti a personaggi ed episodi che popolano la sua letteratura. Insomma, sono davvero moltissimi gli easter egg da poter individuare.

Di cosa parla Strappa lungo i bordi:

In un racconto costellato di flashback e aneddoti che spaziano dalla sua infanzia ai giorni nostri, Zerocalcare percorre un viaggio in treno con Sarah e Secco, gli amici di sempre, verso qualcosa di molto difficile da fare. Tutto, dai ricordi sugli anni della scuola alle lamentazioni esistenziali nei confronti della propria incompiutezza, è narrato con la voce di Zerocalcare, che doppia tutti i personaggi, tranne l’armadillo, che ha la voce di Valerio Mastandrea. È con questo stratagemma che ogni capitolo della storia sembra costruire un tassello di un mondo fatto di pochissime certezze e di amicizie incrollabili. E quando nel finale tutti i pezzi saranno al loro posto, il mosaico che avranno costruito sarà una sorpresa per lo spettatore, ma anche per il protagonista.

Strappare lungo i bordi è prodotta da Movimenti Production in collaborazione con Bao Publishing. La serie animata è composta da sei episodi da circa 20 minuti ciascuno. Se ancora non avete letto la nostra recensione, questo è il momento perfetto per recuperarla cliccando qui!

Avete visto la serie? Individuati tutti gli easter egg? Parliamone insieme nei commenti!


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Sig.ra Moroboshi

Instagram Meganerd
Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.