Zack Snyder’s Justice League – Il trailer finale

Ecco l’attesissimo trailer finale, quasi due minuti e mezzo della #SnyderCut. Nel trailer, la minaccia di Darkseid 

Zack Snyder's Justice League - Il trailer finale

La SnyderCut – o meglio, Justice League di Zack Snyder – sta finalmente prendendo forma, ed è pronta per essere condivisa con il mondo dopo una lunga e travagliata lavorazione, che aveva visto persino la cancellazione del progetto. Come sappiamo, Warner è tornata sui suoi passi e ha voluto concedere al regista l’opportunità di concludere il lavoro che aveva iniziato, mostrando la sua visione del supergruppo più potente dell’universo DC Comics.

Così ha inizio la fine. Ecco a voi il trailer finale della SnyderCut:

HBO Max regala ai fan quasi due minuti e mezzo di trailer, un’ultima e lunga visione che porta l’attesa per l’uscita al limite massimo di sopportazione; lo sappiamo e lo sanno.

La Snyder Cut di Justice League è la versione originale del film, quella che sarebbe dovuta andare al cinema se Zack Snyder non avesse mollato il progetto a causa di un gravissimo lutto familiare. Al suo posto Warner chiamò Joss Whedon, l’uomo che aveva portato gli Avengers per la prima volta sul grande schermo.

In Italia l’uscita è prevista il 18 marzo 2021, in contemporanea con gli Stati Uniti e verrà trasmesso in prima assoluta su Sky Cinema Uno alle 8:00 del mattino. Il 20 marzo andrà poi nuovamente in onda alle 21:15, sempre su Sky Cinema Uno, e in streaming su Now TV.

Nel film ritroveremo Henry Cavill nei panni di SupermanBen Affleck in quelli di BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast ci sono anche Amber Heard, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Willem Dafoe, J.K. Simmons e Jeremy Irons. In questa Director’s Cut i protagonisti DC sono uniti per sconfiggere la minaccia di Steppenwolf.

Cosa ne pensate del trailer finale? Aspettiamo i vostri commenti!


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
Avatar

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *