Yu Yu Hakusho torna in TV

Il ragazzo degli spettri di Yoshihiro Togashi è pronto a tornare in TV in edizione HD Remaster grazie a Yamato Video. Ecco quando

Yu Yu Hakusho torna in TV

Yu Yu Hakusho – Yu degli spettri –  creato da Yoshihiro Togashi, ha appassionato intere generazioni, travalicando i confini del tempo. Ora, l’opera è pronta a tornare in TV, per la prima volta su Mediaset, una volta conclusa la messa in onda di Fire Force.

Yu Yu Hakusho andrà in onda su Italia 2, canale 66 del digitale terrestre, dopo la conclusione della stagione 2 di Fire Force, per intrattenere a dovere il Mercoledì sera anime di Mediaset. Si parte il 22 dicembre alle ore 22:40, dopo la messa in onda degli episodi di One Piece.

Grazie a Yamato Video l’anime, composto da 112 episodi, verrà proposto per la prima volta in versione HD Remaster:

Di cosa parla Yu degli Spettri?

Yusuke Urameshi è un bullo 14enne, privo di rispetto verso adulti e insegnanti, che passa il tempo a fare a botte con studenti di scuole rivali o a perdere tempo nelle sale giochi. Ma il giorno in cui Yusuke muore sacrificandosi per salvare la vita di un bambino che giocava incauto in mezzo alla strada, l’aldilà è in subbuglio per via di questo suo inaspettato gesto. Nessuno avrebbe immaginato il gesto altruista di Yusuke. Come premio per il suo atto eroico a Yusuke viene concessa la possibilità di tornare in vita, a patto di dimostrare di meritare una seconda occasione. Iniziano così le avventure di Yusuke Urameshi come decective del mondo degli spiriti, incaricato di mantenere la pace tra il mondo degli umani e quello degli spiriti e proteggere gli umani dalle scorribande dei demoni malvagi.

Il manga è stato serializzato in Giappone dal 1990 al 1994. Sono seguiti una serie animata, due film e due lungometraggi animati.

In Italia il manga Yu Yu Hakusho è stato pubblicato, da ultimo anche in versione Perfect Edition, da Star Comics.

Vi ricordiamo che Netflix è al lavoro sulla versione live action di Yu Yu Hakusho (speriamo bene). Al momento, non si conoscono molti dettagli su questo progetto. Sappiamo solo che il rilascio di questo live-action avverrà in contemporanea in tutti i paesi in cui è disponibile la piattaforma di streaming, e che a produrre il progetto sarà Katuzaka Sakamoto, che ha già preso parte ai lavori di Aggretsuko e Devilman Crybaby, in veste di produttore esecutivo, e Teru Morii come produttore. Sakamoto ha dichiarato che è cresciuto leggendo l’opera originale e ricorda ancora l’entusiasmo e l’impatto che su di lui ha avuto la storia.

Nel frattempo, non ci resta che goderci la nuova edizione dell’anime!


Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *