Young Justice – Tim Drake cambia nuovamente identità (SPOILER)


Nuovo cambio d’identità per Tim Drake, lo storico terzo Robin. Sulle pagine di Young Justice  lo vedremo abbandonare i panni di Drake per abbracciare una nuova identità segreta. La notizia contiene spoiler enormi su storie ancora inedite in Italia, dunque leggete a vostro rischio e pericolo!

young justice 18

ALLERTA SPOILER!!!

Il seguente articolo contiene riferimenti a Young Justice #18 ancora inedito in Italia

Tim Drake, il terzo Robin è l’unico personaggio a essersi fregiato del titolo di ‘Ragazzo Meraviglia‘ per più di 150 numeri. Dopo essersi lasciato alle spalle per un periodo l’identità di Red Robin allontanandosi dalla Batman family e utilizzando quale nome in codice solo “Drake“, ora sembra essere pronto a indossare nuovamente il mantello di Robin, a partire da Young Justice #18 in uscita negli USA. Il cambiamento arriva sulla scia dell’abbandono dell’identità di Robin da parte del figlio di Batman, Damian Wayne dopo gli eventi raccontati nell’annual dei Teen Titans inedito in Italia.

robin damian

Tim Drake è diventato Robin nel 1991, in seguito alla morte del secondo Robin, Jason Todd. Tim è rimasto nei panni di Robin fino al 2009, quando divenne Red Robin, assumendo il nome e il costume che Dick Grayson (il primo Robin) aveva indossato nella storia Elseworlds Kingdom Come del 1997 .

Con Tim nei panni di Red Robin e Damian in quelli di Robin, è emerso un nuovo status quo che è rimasto in vigore anche durante l’era The New 52 tra il 2011 e il 2016. Dopo quel cambiamento, la linea temporale dell’Universo DC (e di Batman in particolare) è sempre stata un costante punto interrogativo. Recentemente poi, Tim è apparentemente morto nella prima saga Rebirth pubblicata su Detective Comics, mentre in realtà era stato fatto prigioniero da Jor-El, padre di Superman, all’epoca conosciuto come Mr. Oz. Quando riapparve, Tim indossò una versione del suo precedente costume da Robin. Successivamente, è tornato ad avere un ruolo di primo piano in Detective Comics durante la run di James Tynion IV, attuale scrittore della serie regolare di Batman. Tim è ampiamente conosciuto per le sue apparizioni in Batman: The Animated Series e i suoi spinoff; è anche apparso negli universi dei videogiochi Injustice e Batman: Arkham.


Damian Wayne fu originariamente creato dallo scrittore Grant Morrison e dall’artista Andy Kubert e sarebbe dovuto morire al termine della run di Morrison. Ma vista la popolarità raggiunta dal personaggio, Damian riusci a ingannare la morte resuscitando, ma sotto uno scrittore diverso. È apparso in numerosi film d’animazione DC Universe, anche se quell’universo è stato recentemente riavviato e non c’è ancora modo di sapere come sarà e se esisterà Robin nella nuova continuity.

Meno di un anno fa, Brian Michael Bendis e l’artista Nick Derington hanno dato a Tim Drake il nome in codice “Drake“, con un nuovo costume, che ricalca il nome dell’uccello più pericoloso. Il cambiamento però è durato soli otto numeri e nel nuovo numero di Young Justice, di fronte allo stupore del resto della squadra, Tim è tornato nel suo costume da Robin e al suo vecchio nome. Non è chiaro se questo sia parte di un progetto a lungo termine, o solo in risposta all’odio palesato dai fan per l’identità di “Drake”.

Young-Justice

Vedremo in futuro se Tim sarà tornato a titolo definitivo nei panni di Robin e soprattutto se tornerà ad affiancare Batman nelle sue indagini.

 

 

 

 

Fonte: comic book



Avatar

Doc. G

Il mio nome e' Doc. G , torinese di 36 anni lettore compulsivo di fumetti di quasi ogni genere (manga, italiano, comics) ma che ha una passione irrefrenabile per Spider-Man! Chi è il miglior Spider-Man per me? Chiunque ne indossi il costume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *