Y: L’ultimo uomo, la serie tv basata sul fumetto di DC Vertigo è stata cancellata!

FX on Hulu ha cancellato la serie TV Y: L’ultimo uomo. Dopo un avvio difficilissimo arriva il triste epilogo per una produzione che non ha mai convinto

L’annuncio è arrivato ieri su Twitter, domenica 17 ottobre, proprio dalla showrunner della serie Eliza Clark. Tutto questo avviene prima ancora della fine della stagione inziale, che non è riuscita a convincere ne i fan della serie a fumetti da cui è tratta, ne i neofiti. Nonostante la presenza di Brian K. Vaughan (scrittore della serie a fumetti) tra i produttori esecutivi, quello che abbiamo visto finora sul piccolo schermo è stato qualcosa di troppo distante dalle tavole disegnate da Pia Guerra. Un trama lenta, leziosa e incapace di trasmetterci quei tratti che resero unica Y: L’ultimo uomo dalle altre storie distopiche.

L’inizio della produzione per FX fu annunciato nel 2015, ma negli anni successivi ci furono non poche difficoltà dovute al cambio del team creativo e ritardi nelle riprese. Il tutto è stato poi ovviamente aggravato dalla pandemia, rimandando l’esordio negli Stati Uniti fino allo scorso 13 settembre. In Italia la serie è arrivata su Disney+ il 22 settembre, presentandoci un cast composto da Barry Keoghan, Diane Lane, Imogen Poots, Lashana Lynch, Juliana Canfield, Marin Ireland e Amber Tamblyn.

Rimane l’amaro in bocca per l’occasione mancata, che non deve però offuscare lo splendore di un fumetto che merita la lettura e che di recente è stato riproposto proprio da Panini Comics in formato brossurato. E voi avete visto i primi episodi della serie tv? Cosa pensate di questa cancellazione? Attendiamo le vostre opinioni nei commenti qui di seguito!


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Giacomo Beretta

Classe 1985. Nerd dalla nascita. Cerco costantemente la via della Forza. Vivo a Milano e passo le mie giornate tra famiglia, lavoro e fumetti Marvel e DC. Appassionatissimo anche di Cinema e Videogiochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *