X-Men – Ecco come Panini pubblicherà la rivoluzione Hickman

Attraverso il suo sito ufficiale, Panini Comics ha annunciato in che modo verranno pubblicati House of X e Powers of X, l’evento Marvel che rivoluzionerà il mondo mutante firmato Jonathan Hickman

house of x 1 1

Tramite il proprio sito ufficiale, Panini Comics ha annunciato ufficialmente le modalità di pubblicazione di House of X e Powers of X, le due miniserie (strettamente collegate) che apriranno la grande rivoluzione mutante firmata Jonathan Hickman. Come saprete, i due albi debutteranno ufficialmente a Lucca Comics & Games 2019, ma finora molti lettori avevano molti dubbi riguardanti queste due pubblicazioni. Il coordinatore editoriale di Panini Comics, Nicola Peruzzi, chiarisce subito il primo, grande quesito:

La prima domanda che ci siamo posti, ancor prima di iniziare a pensare a come avremmo pubblicato House of X e Powers of X in Italia, è stata se fosse stato possibile leggere le due serie a prescindere l’una dall’altra. Domanda retorica, ne sono consapevole, ma lecita. E la risposta altrettanto retorica, ovviamente, è stata “no”.
HOX & POX, come le chiameremo da qui in avanti, sono di fatto due serie che sono una. E ve ne renderete conto leggendole.

Dunque si tratta di un unico, grande affresco mutante, da seguire settimanalmente: è questa la grande novità. Le due testate saranno entrambe quindicinali e per favorire meglio la lettura, si alterneranno in edicola e fumetteria. Dunque se una settimana troverete House of X, quella successiva ci sarà Powers of X, per un totale di 12 settimane.

Proporre queste due serie a cadenza mensile al ritmo di quattro storie alla volta, vista la lunghezza, sarebbe stato impensabile e probabilmente riduttivo. Di conseguenza abbiamo scelto di puntare su due quindicinali alternati. Le due serie saranno quindi pubblicate, al ritmo di un albo alla volta, all’interno dell’ammiraglia Gli Incredibili X-Men e nella gemella I Nuovissimi X-Men, che per l’occasione verranno ribattezzate rispettivamente House of X e Powers of X.
In questo modo, dal primo al quarto giovedì del mese, ogni settimana avrete una dose di X, proprio come accade con le vostre serie TV preferite (e no, non quelle che vi guardate in 10 ore di seguito di bingewatching). Fidatevi, l’attesa tra un numero e l’altro sarà comunque spasmodica, anche se si tratterà di appena sette giorni.
I primi due albi saranno sovra-paginati, 56 pagine ciascuno, gli altri invece di 32 (ma non posso ancora avere la certezza che sul finale non possano arrivare altri albi a 56 pagine).
Ricapitolando, avrete due serie quindicinali che si comporteranno come una serie unica composta di dodici albi in totale a cadenza settimanale, una storia alla volta. Direi che c’è di che stare allegri, X-fan.

Insomma, il programma è chiaro, l’attesa è davvero alle stelle: erano anni che gli X-Men non creavano così tanto hype e siamo contenti di vedere che Panini presenterà in questo modo un ciclo di cui – siamo sicuri – sentiremo parlare negli anni a venire.


Segui Meganerd su FacebookTwitterInstagram e Telegram!




Commenti