Wonder Woman 1984 – Le reazioni della critica

Dopo una lunga attesa, Wonder Woman 1984 ha fatto il suo debutto nelle sale di diversi paesi, ma sembra non aver convinto la critica…

Wonder Woman 1984 Il video della sequenza iniziale

 

Dopo un’infinita serie di rinvii, Wonder Woman 1984 ha fatto il suo debutto nelle sale. La distribuzione della pellicola con protagonista la splendida Gal Gadot è iniziata lo scorso 16 dicembre, quando il film è stato rilasciato in Belgio, Bulgaria. Egitto, Estonia, Francia, Grecia, Olanda, Islanda, Indonesia, Portogallo, Sud Africa, Svizzera e Regno Unito. Il sequel sull’amazzone di casa DC Comics è, finalmente, arrivato negli Stati Uniti il 25 dicembre, dov’è stato rilasciato sia nelle poche sale aperte, che su HBO Max.

Le prime recensioni non hanno di certo lodato il lungometraggio, che vede di nuovo Patty Jenkins alla regia. Sulla base di circa ottanta critiche, infatti, RottenTomatoes ha definito il film “certified fresh”, con un voto medio di 7.3. Dopo il debutto nel suo paese d’adozione, però, la stella di Diana di Themyscira continua a spegnersi. La percentuale di recensione positive è infatti scesa, fino a 6.3, ed ha di fatto invalidato la certificazione precedentemente assegnata alla pellicola.

Tuttavia, il pubblico sembra essere diviso. Su RottenTomatoes, infatti, vediamo che il 74% dei voti sul film è positivo, mentre su Metacritic il punteggio di Wonder Woman 1984 è solo di 4.9/10. La pellicola raggiunge poi appena la sufficienza, precisamente 6.2, se guardiamo ad IMDB. Questi risultati, dunque, non stanno di certo eguagliando quelli del primo lungometraggio dedicato alla principessa delle amazzoni che, al suo debutto nel 2017, fece registrare il 93% di recensioni positive.

Nel coro del malcontento, spicca una voce autorevole: Frank Cho. L’autore di Liberty Meadows, che attualmente è al lavoro proprio tra le fila della casa di Burbank, si è infatti espresso con parole molto dure. Ecco cos’ha dichiarato:

Storia mediocre, piena di passaggi illogici, situazioni emotive forzate, terribili performance attoriali ed una narrazione estremamente povera. Uno dei film peggiori mai fatti.

In particolare, tra i peggiori elementi del film sembra esserci la resa in CGI di Cheetah. La villain interpretata da Kristen Wiig, non ha infatti convinto il pubblico, che ha aspramente criticato la resa di questo personaggio, tanto da accostarla al disastro visto in Cats.

In Italia, Wonder Woman 1984 arriverà solo il prossimo 28 Gennaio. O almeno, così crediamo e speriamo. Per il nostro paese, infatti, non è previsto alcun rilascio in streaming, come accaduto invece per gli Stati Uniti. Tuttavia, se il buongiorno si vede dal mattino, dobbiamo prepararci ad un ennesimo disastro del DCEU.


Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!
Chissia di Themyscira

Chissia di Themyscira

Nata a Themyscira, smistata in Grifondoro, finita nel Sottosopra. Vivo la mia vita un tetramino alla volta, tra libri di storia e pagine che sanno di lillà e uvaspina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *