What If…? – Chadwick Boseman comparirà in diversi episodi

Kevin Feige ha confermato che prima di morire Chadwick Boseman ha registrato diversi episodi della serie animata Marvel What if…? prossimamente su Disney+

115910_ppl

La morte di Chadwick Boseman è stata sicuramente un evento che ha scosso il mondo del Cinema (e non solo) quest’anno. L’attore ci ha lasciato all’età di 43 anni a causa di un brutto cancro al colon con cui l’interprete di Black Panther dei Marvel Studios ha combattuto segretamente per 4 lunghi anni. In ogni caso Boseman ha continuato a lavorare fornendo performance memorabili sul grande schermo. Sembra che l’attore non voglia smettere di far parlare di sè, dimostrando ancora una volta il suo impegno verso i suoi fans e verso i progetti che lo coinvolgevano e che ha portato avanti fino all’ultimo. E difatti Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, ha dichiarato recentemente che l’interprete di Re T’Challa ha registrato numerosi episodi della serie animata What If…? per Disney+ prima di morire.

Era già stato confermata in precedenza l’apparizione di Boseman nella serie animata Marvel Studios ispirata a una famosa serie di fumetti Marvel Comics che immagina diversi universi alternativi dove le cose non sono andate come nel mondo Marvel che conosciamo. Nell’episodio confermato inizialmente, viene immaginato cosa sarebbe successo se Yondu avesse preso T’Challa da bambino invece di Star Lord / Peter Quill. 

La maggior parte si aspettava che Boseman avrebbe interpretato T’Challa solo una volta nel già citato episodio What If…?, ma Feige ha confermato la sua presenza in molti altri. Parlando con Emmy Magazine dell’imminente rilascio di  WandaVision , il presidente dei Marvel Studios ha discusso di alcuni degli altri progetti a cui stanno lavorando per Disney + tra cui  What If…? per cui ha rivelato che Boseman “è entrato circa quattro volte e ha registrato numerosi episodi”.  Le storie degli altri episodi non sono note, ma Feige ha continuato a riflettere sulle prestazioni di Boseman per lo show e ha detto: “col senno di poi, è molto commovente”.

Sapere che Boseman ha registrato più episodi di  What If…? garantisce ai fan di vedere ancora una volta l’attore nei panni di T’Challa / Black Panther. Boseman ha rapidamente trasformato Black Panther in uno dei migliori personaggi dell’MCU, a tal punto da convincere i Marvel Studios a non prendere in considerazione un re-casting del personaggio o il passaggio del testimone alla sorella Shuri (come accaduto per un determinato periodo di tempo nei fumetti) per Black Panther 2. Le storie raccontate in What If…? diventeranno retroattivamente un saluto ad un attore e personaggio così amato dal pubblico.

È stato confermato che What If …? uscirà nell’estate del 2021, ma è plausibile pensare che non tutti gli episodi dove apparirà Boseman faranno parte della prima stagione della serie composta da 10 episodi. Lo stesso Feige ha confermato che la produzione della seconda stagione di What If…? era già in corso alla fine del 2019, e pertanto c’è una possibilità che parte del materiale registrato da Boseman nelle sue quattro sessioni lo vedremo nella seconda stagione.

 

Fonte: Screen Rant


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Doc. G

Il mio nome e' Doc. G , torinese di 36 anni lettore compulsivo di fumetti di quasi ogni genere (manga, italiano, comics) ma che ha una passione irrefrenabile per Spider-Man! Chi è il miglior Spider-Man per me? Chiunque ne indossi il costume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *