We Own This City – Ecco il trailer della nuova miniserie HBO

We Own This City si mostra in un primo trailer si mostra in un primo trailer. Ecco tutti i dettagli della nuova miniserie targata HBO

We Own This City - Ecco il trailer della nuova miniserie HBO

HBO ha diffuso il trailer di We Own This City, nuova miniserie di stampo poliziesco che debutterà il 25 aprile su HBO Max.  Di seguito potete visionare il trailer in lingua originale:

La serie è sviluppata dal creatore di The Wire, David Simon, insieme al produttore George Pelecanos (creatore di The Deuce) ed è basata sul libro inchiesta del giornalista investigativo Justin Fenton.  We Own This City racconta nel dettaglio l’ascesa e la caduta della Gun Trace Task Force del dipartimento di Baltimora, inizialmente costituita per ripulire le strade da armi e droga, ma in seguito responsabile di innumerevoli errori giudiziari, della morte di un civile e di quella di un poliziotto, ucciso con un colpo alla testa prima che potesse testimoniare contro la corruzione dilagante.

Di seguito la sinossi ufficiale:

We Own City è una serie limitata di sei episodi che racconta ascesa e caduta della Gun Trace Task Force del Baltimore Police Department. Esamina la corruzione e il collasso morale che colpirono la città americana, in cui le politiche anti-droga e gli arresti di massa furono sostenuti a discapito dell’effettivo lavoro di indagine.

La regia è affidata a Reinaldo Marcus Green (Una famiglia vincente – King Richard), e il cast include Jon Bernthal (The Walking Dead, The Punisher), Josh Charles (The Good Wife), Wunmi Mosaku (Loki), Jaime Hector (The Wire), Gabrielle Carteris (Beverly Hills 90210), Domenick Lombardozzi (Magnum P.I.) e Treat Williams (1941- Allarme ad Hollywood, C’era una volta in America).

Cosa ne pensate? Che aspettative avete? Fatecelo sapere in un commento.


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Gianluca Testaverde

Instagram Meganerd
Faccio un po' di tutto nella vita: perditempo a tempo pieno, disegno, amo il doppiaggio e scrivo ciò che vorrei leggere. E per l'amor di Dio... non fate i fumettisti!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.