Vladlove – Primo sguardo al nuovo anime di Mamoru Oshii


Vladlove è il titolo del nuovo anime di Mamoru Oshii, già regista di Ghost in the Shell. Da poche ore in rete è stata diffusa una prima immagine e alcune informazioni sul nuovo progetto.

Vladlove

Mamoru Oshii sta per tornare con un nuovo progetto, si tratta di un nuovo anime dal titolo Vladlove. Il regista, già noto ed apprezzato per aver diretto Ghost in the Shell, si occuperà questa volta di regia e sceneggiatura insieme a Junji Nishimura, mentre le musiche saranno affidate a Kenji Kawai, suo collaboratore di vecchia data. Il character design invece sarà affidato a Issei Aragaki, noto per il suo lavoro in Bakemonogatari.

Vladlove è descritta come una commedia slapstick, ovvero caratterizzata da una comicità molto elementare che include talvolta una gestualità estrema e situazioni assurde. La storia è incentrata su Mitsugu Bamba, una ragazza adolescente che vede nella donazione del sangue un significato più profondo. Un giorno la sua routine sarà scossa dall’arrivo presso il centro donazioni di una misteriosa ragazza, molto pallida e debole, che comincerà improvvisamente a distruggere la struttura fino a perdere conoscenza. Mitsugu porterà a casa con sé la ragazza, gesto che darà il via ad una serie di eventi.

In rete, sono stati condivisi i primi character design delle protagoniste, che potete trovare di seguito.


Vladlove cd Vladlove cd2

L’account Twitter dell’anime ha inoltre condiviso la prima locandina di Vladlove, insieme al link diretto al sito ufficiale. Eccolo qui:

L’anime sarà composto da dodici episodi in totale e debutterà in autunno, prodotta dallo studio Production I.G., lo stesso dietro all’amatissima serie animata Haikyuu. Curiosi di questo nuovo progetto?


Segui Meganerd su Facebook, Twitter, Instagram e Telegram!

L'Oscuro Passeggero

Il mio nome rispecchia la mia solare personalità. Sono appassionata di letteratura, drogata di serie tv e spacciatrice d'immagini per MegaNerd su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *