Venezia76 – Joker vince il Leone d’Oro come miglior film. Ecco tutti i premiati


Trionfo per il Joker di Todd Philips, che vince il Leone d’Oro come miglior film. Luca Marinelli premiato come miglior attore, Roy Anderson miglior regista: ecco tutti i premiati di Venezia76

La 76° Edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia giunge alla sua conclusione e vede il trionfo del Joker di Todd Philips, interpretato da un grande Joaquin Phoenix: per la prima volta in assoluto, un cinecomic viene premiato a Venezia, record che fa il paio con il fatto di essere il primo cinecomic mai presentato in concorso e a ricevere addirittura una standing ovation di 8 minuti dopo l’anteprima mondiale. 

A detta di critici e addetti ai lavori, Joker ha stra-meritato il Leone d’Oro come miglior film: una pellicola potente, che prende spunto dai fumetti per arrivare ad aprire discorsi enormi, raccontando una società sempre più cinica e folle.

Tra i vincitori dell’edizione figurano anche Roman Polanski con L’ufficiale e la spia e l’italiano Franco Maresco per il documentario La mafia non è più quella di una volta. Ecco tutti i vincitori di questa sorprendente edizione della Mostra del Cinema di Venezia:


L’attore Joaquin Phoenix (interprete di Joker) e il regista Todd Phillips, ritirano il Leone d’Oro come miglior film alla Mostra del Cinema di Venezia


LEONE D’ORO AL MIGLIOR FILM

– Joker di Todd Phillips

LEONE D’ARGENTO PER LA MIGLIOR REGIA

– Roy Anderson per About Endlessness

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA

– La mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco

GRAN PREMIO DELLA GIURIA PER LA REGIA

– Roman Polanski per L’ufficiale e la spia

COPPA VOLPI ALLA MIGLIOR INTERPRETAZIONE MASCHILE

– Luca Marinelli per Martin Eden

COPPA VOLPI ALLA MIGLIOR INTERPRETAZIONE FEMMINILE

– Ariane Ascaride per Gloria Mundi

PREMIO OSELLA PER LA MIGLIOR SCENEGGIATURA

– No.7 Cherry Lane di Yonfan

PREMIO MARCELLO MASTROIANNI AL MIGLIOR INTERPRETE EMERGENTE

– Toby Wallace per Babyteeth

PREMIO ORIZZONTI PER IL MIGLIOR FILM

– Atlantis di Valentin Vasjanovic

LEONE DEL FUTURO ALLA MIGLIOR OPERA PRIMA

– You Will Die At 20 di Amjad Abu Alala

 


Commenti