Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino


Dopo giorni di voci incontrollate, arrivano conferme ufficiali: a partire dal numero 3280, in edicola questa settimana, Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino

Già da qualche giorno la notizia rimbalzava per la rete, ma abbiamo voluto aspettare l’ufficialità prima di divulgarla. Per correttezza e delicatezza, soprattutto. Oggi però è diventata ufficiale per chi ha ricevuto le copie in abbonamento del settimanale Panini/Disney: a partire dal numero 3280, in edicola questa settimana, Valentina De Poli non sarà più la direttrice di Topolino.

Non sono note le ragioni del cambio alla guida della storica rivista antologica: né l’editore (Panini), né la diretta interessata hanno commentato pubblicamente questo inaspettato divorzio. Dopo 11 anni di onorato servizio, in cui ha fatto davvero di tutto per portare Topolino nel Terzo Millennio, Valentina De Poli viene dunque sostituita da Alex Bertani, già Direttore Mercato Italia presso Panini Comics, che assume la carica di Direttore Editoriale e firma il tradizionale saluto ai lettori nella pagina del sommario.

Marco M. Lupoi, Direttore Publishing di Panini Comics assumerà anche il ruolo di Direttore Responsabile della testata.


Apprendiamo inoltre che oltre all’uscita di scena di Valentina De Poli, anche Emanuela Peja, già Senior Marketing Manager, non farà più parte del team Panini/Disney.

Nella penultima pagina del giornale, che come sempre ospita i credits – ovvero il cosiddetto colophon – di tutti i collaboratori, appare un inusuale e stringato testo, firmato dal Comitato di Redazione del settimanale che, «alla luce della nuova situazione venuta a verificarsi all’interno del nostro gruppo», saluta e ringrazia la direttrice uscente e accoglie il direttore entrante «pronti a condividere il nuovo progetto editoriale in una proficua continuità lavorativa».

Come detto, noi non sappiamo cos’è successo tra Valentina De Poli e la Panini.
Da semplici lettori, però, ci teniamo a rivolgere il più sentito ringraziamento per questi 11, bellissimi anni in cui ha trasmesso tutta la passione e l’entusiasmo per questo lavoro, così bello e così difficile.

Ovviamente facciamo un grande “in bocca al lupo” al nuovo direttore, Alex Bertani, che proprio questa settimana comincia la sua avventura.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *