Uzumaki – l’opera di Junji Ito diventa un anime

Al Crunchyroll expo è arrivato l’annuncio: il capolavoro horror Uzumaki, del maestro Ito, sarà trasposto in anime a cura dalla Production I.G.

All’ultimo Crunchyroll Expo si è tenuto l’incontro con Junji Ito, il maestro del manga horror, che ha annunciato una vera sorpresa: Uzumaki sarà trasposto in anime. Edito in Italia da Star Comics in 3 volumi, uscito per la prima volta nel 1998 ispirò anche un live action nel 2000. Per quanto riguarda questa trasposizione, sappiamo che l’opera sarà composta da quattro episodi, diretta da Hiroshi Nagahama e curata dalla Production I.G. e con le musiche di Colin Stetson. L’anime verrà trasmesso prima negli Stati Uniti nel blocco televisivo Toonami di Adult Swim e poi nel 2020 arriverà in Giappone.

vi riportiamo di seguito il primo teaser dell’anime:

Kurozu-cho, una piccola città racchiusa nella nebbia, sulla costa del Giappone, è maledetta. Secondo Shuichi Saito, l’introverso ragazzo di Kirie Goshima, la loro città non è tormentata da una persona o da un’entità bensì da un motivo geometrico: uzumaki, la spirale, l’ipnotica forma segreta del mondo. Le sue manifestazioni possono essere semplici e piccole: conchiglie, felci, vortici d’acqua e turbinii di vento. Oppure più grandi: marchi di spirale sui corpi della gente, la malata ossessione del padre di Shuichi, la voce della coclea all’interno del tuo orecchio. Mentre la pazzia si diffonde, gli abitanti di Kurozu-cho sono spinti sempre più a fondo, come in un vortice da cui non è possibile risalire.

Che ne pensate? Come di consueto aspettiamo i vostri commenti per parlarne insieme!



 



Commenti