Un incendio ha distrutto i set di Peaky Blinders e Downton Abbey

Un terribile incendio in Inghilterra, nel West Yorkshire, ha devastato Dalton Mills luogo meraviglioso e set di Peaky Blinders e Downton Abbey

Un incendio ha distrutto i set di Peaky Blinders e Downton Abbey

Dall’Inghilterra giunge la triste notizia dei danni, per ora non calcolabili, subiti da Dalton Mills, edificio storico di spiccato interesse culturale e set delle riprese di due grandi serie TV: Peaky Blinders e Downton Abbey.

CI troviamo nel West Yorkshire a Keighley, cittadina di poco più di 50 mila abitanti nella contea. Fortunatamente il fuoco non ha lasciato dietro di sé feriti o peggio ancora vittime. Ad essere travolto dalle fiamme è stato Dalton Mills che già in passato, nel 2011, era stato interessato da un serio incendio.

Di seguito, il video e le immagini dell’accaduto:

Il 100% dell’edificio è stato coinvolto dalla fiamme.

Richard Knight, executive dell’organizzazione Screen Yorkshire, ha definito quanto accaduto:

Una triste perdita per il mondo del cinema e della televisione nello Yorkshire. Si tratta di una di quelle fantastiche location che è di suo una destinazione da non perdere. Ha il tipo di origine e dimensioni che potrebbero attrarre registi da ogni parte del mondo.

Gli spazi erano stati utilizzati  oltre che per Peaky Blinders e Downton Abbey, per Gunpowder e film come The Limehouse Golem. L’utilizzo dell’edificio ha dato, in passato, lavoro a oltre 2000 persone quando era la più grande fabbrica tessile dello Yorkshire, costruita da Joseph Craven nel 1869.

Proviamo davvero un grande dispiacere per quanto accaduto.


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV

Sig.ra Moroboshi

Instagram Meganerd
Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.