Tom Hardy potrebbe smettere di recitare


L’attore, che tra poche settimane vedremo come protagonista in Venom, ha lasciato tutti di stucco: Tom Hardy sta seriamente pensando di smettere di fare l’attore

Ancora una volta, Tom Hardy è stato in grado di stupire tutti. L’attore è stato intervistato qualche settimana fa dal magazine Esquire e in un passaggio ha fatto chiaramente capire che sta pensando di smetterla con la recitazione. Un’affermazione piuttosto forte, considerando che ora Hardy è all’apice della carriera.
Ma forse è stato proprio questo farlo riflettere:

Quando hai raggiunto l’Everest è già un miracolo che tu ce l’abbia fatta a raggiungere la dannata montagna, figurati scalarla. Vuoi davvero tornare indietro e rifarlo? Non preferisci scendere dalla montagna e andare a cercare una dannata spiaggia? Cos’è che mi porta a fare questo mestiere? A quest’età non lo so più. Ne ho avuto abbastanza. Se devo essere brutalmente onesto, voglio andare avanti con la mia vita.

Parole inequivocabili, che hanno logicamente fatto preoccupare i suoi tanti fan in giro per il mondo. Al momento sappiamo che ha un impegno almeno per altri due film di Venom (il contratto prevede infatti una trilogia) e interpreterà Al Capone in Fonzo, di Josh Trank, dopodiché… beh, viste queste dichiarazioni, potrebbe seriamente riconsiderare la sua vita.

Ovviamente non sarebbe una decisione immediata visti gli impegni già presi, ma in un futuro a medio termine, potrebbe succedere di tutto. Noi, ovviamente, vi terremo informati.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *