The Walking Dead – La nona stagione si apre con una morte (spoiler)


Andrà in onda stasera su Fox Italia la premier della nona stagione di The Walking Dead, che si apre con la morte di un personaggio

Attenzione, nella seguente notizia è presente uno SPOILER piuttosto grande sulla prima puntata della nona stagione di The Walking Dead. Se non volete rovinarvi la sorpresa, NON leggete questo articolo.

Siete ancora qui? Ok, allora procedete a vostro rischio e pericolo.

La nona stagione di TWD si apre citando il fumetto omonimo: la scena un cui viene eliminato uno dei personaggi è sostanzialmente uguale a quella vista nella serie scritta da Robert Kirkman e disegnata da Charlie Adlard. La morte in questione è quella di Gregory, per mano di Maggie. Una scena molto forte, che ricalca fedelmente quanto visto nell’albo a fumetti.


Nella puntata che vedremo questa sera su Fox Italia (canale 112 di Sky), intitolata “A New Beginning”, l’ex leader di Hilltop riesce a manipolare Earl facendolo bere molto, al punto di convincerlo a uccidere Maggie. Quando quest’ultima scopre che è stato proprio Gregory a spingerla sulla tomba di Glenn per essere uccisa, si scatena contro l’uomo con una furia incredibile.

Dopo uno scontro fisico, Maggie organizza l’esecuzione di Gregory di fronte a tutti gli abitanti di Hilltop. Questo per ribadire una volta per tutte quali saranno le conseguenze di comportamenti del genere. 
Subito dopo, la donna ordina a Daryl di togliere il cavallo che faceva da sostegno a Gregory, appeso a un albero, che resta così impiccato. 

La sue ultime parole sulla chiusura dell’episodio sono “Cut him down.”

Proprio com’è successo nel fumetto:

Una scena davvero molto forte.
Che ne pensate? Aspettiamo i vostri commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *