The Purge – La notte del Giudizio nel promo della seconda stagione

USA Network ha pubblicato il primo video promozionale della seconda stagione di The Purge, in cui vediamo un’anteprima dell’annuale notte di violenza.

The Purge – La notte del Giudizio nel promo della seconda stagione

The Purge è la serie tratta dall’omonima saga cinematografica iniziata nel 2013 e creata da James DeMonaco, creatore anche della trasposizione televisiva. La prima stagione è stata trasmessa da Syfy e USA Network a partire dal 4 settembre 2018, la seconda farà il suo debutto il prossimo autunno.

Da poche ore è stato pubblicato il primo video promozionale, che mostra una veloce anteprima della notte di violenza annuale, in cui ogni crimine è concesso.

Eccolo qui:

La storia è la stessa della saga di film e racconta ciò che accade durante le dodici ore in cui il governo totalitario attualmente in carica concede tutto ai cittadini: ogni crimine può essere commesso, compreso l’omicidio.


Nel cast della seconda stagione vedremo Derek Luke (Tredici), Max Martini (Pacific Rim), Paola Nuñez (The Son) e Joel Allen (Never Goin’ Back). Nel breve video non vediamo i protagonisti e dovremo perciò aspettare per capire quali situazioni si troveranno ad affrontare per sopravvivere.

Luke sarà Marcus Moore, un uomo di successo con una moglie e una casa da sogno che si vede improvvisamente rovinare la vita da un uomo che fa irruzione in casa durante la notte del giudizio. Martini sarà Ryan Grant, che ha trascorso l’intero anno in attesa della violenta notte, durante la quale compirà una grande rapina. Nuñez invece interpreterà Esme Carmona, una brillante impiegata della NFFA specializzata nell’individuazione e nella segnalazione digitale dei crimini. Infine Allen vestirà i panni di Ben, membro di una confraternita proveniente da una famiglia borghese di provincia che vedrà la sua vita trasformarsi dopo la partecipazione alla prima notte.

Per il momento, non sono state diffuse ulteriori notizie sulla stagione, non ci resta che rimanere in attesa!


Segui Meganerd su Facebook, Twitter
Instagram e Telegram!


Commenti