The Icons & Legend of Hollywood – All’asta circa 1000 lotti che hanno fatto la storia del cinema


Nei prossimi giorni verranno battuti all’asta alcuni oggetti “sacri” del cinema hollywoodiano: dal casco di Darth Vader, alla DeLorean di Ritorno al Futuro III.

Darth Vader

A Los Angeles palette e portafogli sono pronti per aggiudicarsi veri cimeli della settima arte. Tra costumi di scena e oggetti diventati veri feticci per gli appassionati, The Icons & Legend of Hollywood è uno degli eventi più attesi dell’autunno californiano.   

 

Dal 25 al 26 Settembre 2019 andranno all’asta quasi 1000 lotti di oggetti che hanno fatto la storia del cinema . Un reliquario il cui valore di vendita con incanto è stimato oltre $10 milioni. 

Alcuni oggetti sono impressi nella nostra mente, hanno nutrito la nostra fantasia. Meravigliose icone, frutto del lavoro di artisti che compaiono solo nei titoli di coda, hanno contribuito a consegnare alla storia del cinema, indimenticabili capolavori.


Il battitore d’asta Zach Pogellimer, prevede un incasso milionario e una vera lotta all’ultimo sangue per alcuni oggetti presenti nel catalogo.

Dal leggendario casco di Darth Vader indossato da David Prowse ne L’impero colpisce ancora, ai costumi utilizzati da Rose (Kate Winslet) e Jack (Leonardo di Caprio) in Titanic. Sfogliare il catalogo è un vero tuffo al cuore.

Titanic

Balzano agli occhi il vestito indossato da Dorothy (Judy Garland) ne Il Mago di Oz, la DeLorean distrutta dal treno in Ritorno al Futuro III, gli occhiali di Harry Potter (Daniel Radcliffe) utilizzati in Harry Potter e la Pietra Filosofale. Tra Sister Act, Batman, Dirty Dancing o i Ghostbusters troverete sicuramente preziosi cimeli dei vostri film preferiti.

Cleopatra

Non mancano tesori provenienti direttamente dall’età d’oro di Hollywood. Tra tutti, un abito dal film Cleopatra, utilizzato dalla sempiterna Elizabeth Taylor, e la Moon Buggy di James Bond. 

Anche le produzioni televisive avranno il loro spazio. Saranno battuti all’asta, tra gli altri, il tesserino scolastico di Dylan McKay (il prematuramente scomparso Luke Perry), la divisa del Peach Pit di Brandon Walsh (Jason Priestley) e gli arredi del locale usati in Beverly Hills 90210.

Brandon

 

Fonte: ProfilesinHistory


Commenti