The Gray Man – Ecco il trailer del film più costoso della storia di Netflix

Rilasciato in queste ore il trailer del film che è costato di più nella storia della piattaforma streaming: The Gray Man. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

The Gray Man – prossimo blockbuster targato Netflix

The Gray Man, distribuito da Netflix e co-prodotto con AGBO, è un film d’azione/thriller diretto da niente di meno che Anthony e Joe Russo, tra i registi principali dell’Universo Cinematografico Marvel.

La pellicola, che si fonda su una sceneggiatura scritta a 6 mani tra Joe Russo, Christopher Markus e Stephen McFeely, è basata sul romanzo omonimo scritto nel 2009 da Mark Greaney ed avrà un cast di tutta eccezione.

Figureranno nella storia, infatti, nomi pesantissimi come quelli di Ryan Gosling, Chris Evans, Ana de Armas, Jessica Henwick, ma anche i meno noti (ai più) Regé-Jean Page, Wagner Moura, Julia Butters, Dhanush, Alfre Woodard, e Billy Bob Thornton.

The Gay Man avrà una distribuzione limitata nei cinema il 15 luglio 2022, e poi verrà rilasciato sulla piattaforma streaming Netflix il successivo 22 luglio. Qui sotto potete guardare il trailer del film in italiano:

A fare notizia, tuttavia, non è né il cast, né la storia in sé, quanto piuttosto la cifra esorbitante che è stata necessaria per mettere insieme questo film: circa 200 milioni di dollari.

Cifra giustificata dal peso del film? O scelta azzardata di Netflix? Gli ultimi dati degli abbonamenti in calo di Netflix non  dovrebbero suggerire scelte di produzione così esose per la casa americana, che tuttavia sembra voler andar dritta per la propria strada.

Cerchiamo di capire insieme di cosa parlerà la storia di questo costosissimo film.

L’agente della CIA ed ex mercenario Court Gentry (Ryan Gosling), noto anche come Sierra Six,  è riuscito a sfuggire dalle grinfie di un penitenziario grazie al proprio responsabile, Donald Fitzroy (interpretato da Billy Bob Thornton); la situazione diverrà elettrizzante  quando Gentry scoprirà di essere diventato egli stesso, questa volta, l’obiettivo principale di alcuni sicari, su tutti Lloyd Hansen (Chris Evans), determinato più che mai ad eliminarlo dai giochi.

Assistito dall’agente Dani Miranda (Ana de Armas), Gentry dovrà combattere a denti stretti per mantenere ferma la propria libertà, ed anche la propria vita.

E voi cosa ne pensate di questo film, nonché del suo costo di produzione? Siete d’accordo con lo spendere cifre di questo tipo per un film che non avrà nemmeno, se non per un giorno, la distribuzione nelle sale cinematografiche?

Diteci la vostra nei commenti, li leggeremo come sempre.

 


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Sfoglia tutti i film recensiti da MegaNerd!

Giacomo Pellegrini

Instagram Meganerd
Mi piacciono gli anime, i manga, il cinema, ma soprattutto gli spaghetti. A volte mi chiamano il dittatore della grammatica e della sintassi, ma giuro che non sono così violento (non sempre)

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.